A Livorno: Infoday Giovanisì sul bando del ‘Servizio Civile regionale’

Martedì 29 novembre alle ore 10 presso l’Auditorium del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, via Roma 234 a Livorno, si terrà un Infoday di approfondimento sul bando del Servizio Civile regionale, opportunità promossa nell’ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

25novembre 2016 da Provincia di Livornoservizio-civile

Durante l’Infoday sarà illustrato nel dettaglio il bando del Servizio Civile regionale, rivolto a 2.129 giovani, attivo dal 17 novembre al 16 dicembre 2016. I giovani selezionati svolgeranno un periodo di Servizio Civile, dalla durata di 8 mesi, presso enti quali associazioni del terzo settore, amministrazioni pubbliche, università, cooperative, con un contributo mensile di 433,80 euro.  (http://giovanisi.it/2016/11/16/servizio-civile-regionale-bando-per-2-129-giovani/). Durante l’incontro saranno presentati i progetti territoriali vincitori del bando di I° e II° Categoria.  La partecipazione è gratuita, la preiscrizione obbligatoria a causa della capienza della sala cliccando sul link (http://goo.gl/teupMf).

L’incontro è realizzato in collaborazione con il Centro per l’Impiego di Livorno – area di Grosseto e Livorno nel settore di Garanzia Giovani ed Arci solidarietà Livorno ONLUS, capofila del progetto ‘Spazio ai Giovani’ che è tra i progetti vincitori di Giovani Attivi, Bando di aggregazione giovanile ed animazione finanziato da Regione Toscana Giovanisì, in accordo con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

(Link: http://giovanisi.it/2016/02/15/aggregazione-giovanile-e-neet/)er informazioni: Elettra Iannone – Referente territoriale Giovanisì per la provincia di Livorno – mail: livorno.provincia@giovanisi.it – Francesco Pacchierotti – Referente Garanzia Giovani del Centro per l’Impiego di Livorno mail: orientamento.ci.livorno@regione.toscana.it

Giovanisì è il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani partito a giugno 2011. E’ strutturato in sei macro-aree: Tirocini, Casa, Servizio Civile, Fare Impresa, Lavoro, Studio e Formazione. I destinatari diretti e indiretti sono giovani fino a 40 anni. Dopo l’esperienza della prima legislatura, il progetto si è arricchito di una nuova area, ‘Giovanisì+’, dedicata a temi come partecipazione, cultura, legalità, sociale e sport. Gli obiettivi principali del progetto sono: il potenziamento e la promozione delle opportunità legate al diritto allo studio e alla formazione, il sostegno a percorsi per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, la facilitazione per l’avvio di start up. [info: www.giovanisi.it]

Da Maggio 2014 le opportunità del progetto Giovanisì sono state affiancate dalla Garanzia Giovani.

Recommended For You

About the Author: Pisorno

Comments are closed.