08212017Headline:

Basta fascismi! A Cecina volantinaggio contro Casa Pound

A Cecina ANPI, altre associazioni e partiti del territorio contro Casa Pound

25luglio 2017 da Patrizia Cotta Ramusino, ANPI Sezione Cecina

In previsione del raduno di Casa Pound, in agenda per il 22 Luglio, l’ANPI ha proposto alle associazioni del territorio (ARCI-CGIL-LIBERA-MESTIZAJE- MONICA CRUSCHELLI- LEGAMBIENTE ) nonché al Tavolo della Pace, la sottoscrizione di un volantino intitolato “basta con i fascismi”, poi distribuito collettivamente  sia in Centro che nella frazione  di Marina. E’ infatti comune la preoccupazione per il ripetersi con frequenza ravvicinata di iniziative “nere”, che si collocano per specifici richiami ideologici, al di fuori della Costituzione.

L’ANPI provinciale e le sezioni della Bassa Val di Cecina hanno inviato ai Sindaci della zona una richiesta di attenzione e vigilanza istituzionale, citando l’esempio di Siena e delle modifiche apportate al Regolamento Comunale, per porre maggiore attenzione al controllo delle manifestazioni neofasciste.

  • Domenica 3 giugno 2017: nei pressi del Palazzetto dei Congressi, che ospitava la mostra dei lavori delle scuole medie Galilei sul 70° anniversario della Costituzione, c’è un consistente spiegamento di Carabinieri e Polizia. Motivo “conferenza di Casa Pound” in un noto circolo del Centro Cittadino.
  • Sabato 22 luglio 2017: ancora forze dell’ordine nei pressi dello stesso Circolo per una “conferenza” dello stesso raggruppamento di estrema destra.

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)