12162017Headline:

Cento anni di 8 marzo. Dal 6 marzo, Ippogrifo e Rete Antiviolenza di Livorno presentano “Marzo Donna”

1917-2017”. Primo incontro lunedì 6 marzo al Centro Donna del Comune di Livorno

5marzo 2017, da Centro Donna del Comune di Livorno, Associazione Ippogrifo e la Rete Antiviolenza “Marzo Donna 2017, Cento anni di 8 marzo 1917 – 2017”.

Un mese di poesia, mostre, spettacoli e incontri

Al Centro Donna del Comune di Livorno si svolgeranno iniziative per tutto il mese: poesie, mostre, spettacoli, incontri con autrici, testimonianze e storie di donne e un seminario sulla violenza contro le donne. Di seguito il programma:

  • Lunedi 6 marzo ore 18. “Quando tutto è poesia anche su Facebook”. Incontriamo Viola Barbara autrice del libro “Il tuo profilo migliore”. Nella prefazione dice di sé: “Non posso che scrivere continuamente, comporre è una necessità più che una volontà, altrimenti i versi mi restano incastrati nell’anima e mi immobilizzano”. Presenta l’autrice Lucilla Serchi. Performance artistica di Francesca Ricci.
  • Martedì 7 marzo ore 21.15 presso il Nuovo Teatro delle Commedie, in collaborazione con AVIS Comunale Livorno. Spettacolo scritto e diretto da Simone Fulciniti “Il Dono è Donna Edith Piaf, una vita senza rimpianti”. Intervengono: Massimiliano Bardocci e Maria Giovanna Papucci. Performance di Roberta Stagno, Sandro Andreini, Simone Fulciniti. Marco Baracchino alla chitarra.
  • Mercoledì 8 marzo ore 9.30. “Testimonianza viva di Violenza Domestica”. Kenia Catarsi autrice del libro “Senso” (Dream Book Edizione) incontra gli studenti degli Istituti Superiori di Livorno. L’autrice in un romanzo verità racconta la sua drammatica vicenda di violenza domestica da cui ha saputo liberarsi riconquistando la dignità ed il rispetto di sé. Nella piazzetta antistante il Centro staziona il “Camper” della Polizia di Stato contro la violenza di genere. Il personale della Questura di Livorno illustrerà la campagna di sensibilizzazione per la difesa dei diritti delle donne dal titolo ”Questo non è amore”.
  • Mercoledì 8 marzo ore 17. Mostra di “Calligrafie orientali e pannelli, un’esperienza Femminile nella calligrafia orientale”, a cura di Patrizia Fallani del Gruppo Gemma e Bendy Ghelarducci allieve della scuola Bokushin Kai del Maestro Norio Nagayama. Seguirà la dimostrazione pratica di calligrafia. Buffet offerto da CirFood. La Mostra potrà essere visitata negli orari di apertura del Centro Donna fino al 22.
  • Venerdì 10 marzo ore 16.30. ”Violenza sulle donne, casualità o destino?” Incontriamo Tiziana Noce, docente presso l’Università della Calabria, che relaziona su: “La violenza sulle donne in una prospettiva storica“ e Katia Sonetti Direttrice di Istoreco, che relaziona su: ”La violenza contro le donne sui luoghi di lavoro”.
  • Domenica 12 marzo ore 15 Incontro con la Comunità dominicana. Nell’ambito del progetto 100 dias para Ella, Nircia Shanlatte Moreta, (presidente dall’Associazione Hermanas Mirabal) interviene a chiusura del ciclo dei “100 dias para Ella”. Nell’occasione è prevista la consegna della tessera sanitaria ai cittadini dominicani che vivono all’estero.
  • Domenica 12 marzo ore 17. In collaborazione con IperCoop, Porta a Mare, Piazza Mazzini. Open Day L’avvocata Francesca Salvadorini e la psicologa Sara la Placa presentano i Servizi di Orientamento del Centro Donna. Incontriamo AnnaMaria Bernieri autrice di “Il tempo dei sassi” Introduzione critico-letteraria a cura di Cecilia Gambacciani, performance di Maria Anna Pace. TUTTINMUSICA, con il gruppo “Mezzi Toni”.
  • Giovedì 16 marzo ore 9.30. Seminario aperto organizzato dalla Rete Antiviolenza Città di Livorno rivolto a operatori/operatrici di Servizi, Polizia Municipale, Forze dell’Ordine, Avvocate e Psicologhe. Relazionano: Laura Adorni, Referente zonale Codice Rosa di Livorno: “Delibera Regione Toscana-Rete Regionale Codice Rosa”, Paola Riscaldati, Sovraintendente Polizia di Stato: “Valutazione del rischio nei casi di maltrattamento”.
  • Lunedì 20 marzo ore 16.30. “Femminismo e femminismi”, in collaborazione con l’Associazione Evelina de Magistris. In ricordo di Liliana Buti a cui il Centro Donna è intitolato: “Femminismo femminismi”. Partecipano: Sandra Burghi e Federica Giardini.
  • Sabato 25 marzo ore 16,30. Incontriamo Serena Bilanceri autrice di “Introspettiva”. Intervengono: Daniela Ciurli, docente di storia dell’Arte, Maria Giovanna Papucci, responsabile del Centro Donna del Comune di Livorno. Performance artistica: Danza Creativa metodo Maria Fux a cura di Elisabetta Campeol. Musica dal vivo: Roberto di Liberti al pianoforte. Faranno da cornice all’evento i quadri della Mostra “Essere donna” che rimarrà aperta fino a sabato 1 aprile. Esposizione artistica di: Serene Bilanceri, Antonio Cristiano, Vincenzo Lipari, Linda Montefiore, Gabriele Rofi.
Info: Centro Donna del Comune di Livorno 0586/890053 – Associazione Ippogrifo: 0586/889594
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +6 (from 6 votes)