04202018Headline:

Con il concerto della Sun Ra Archestra parte a Pisa il Festival “Utopia, Italy” Giovedì 29 Marzo

Al Teatro Verdi di Pisa l’evento inaugurale di “Utopia, Italy – A new Festival for courageous dreamers”

24 Marzo 2018, da Pisa Jazz

C’è stato un momento negli anni ’60 in cui John Coltrane, Malcom X, Duke Ellington, Cecil Taylor, Ornette Coleman, Bill Dixon, Sun Ra, Albert Ayler e Martin Luther King erano tutti vivi e nel pieno della loro attività. L’avanguardia jazz afro-americana era al culmine della sua creatività.
Si respirava un’aria di riscatto e resistenza, le persone invadevano le strade delle città americane chiedendo più diritti civili e il ritiro dei militari dalla guerra in Vietnam. Nel mondo del jazz cominciavano a farsi largo concetti come l’autodeterminazione dell’artista e l’autoproduzione. C’era una tensione in tutta la comunità afro-americana all’auto-miglioramento e al miglioramento della società, potremmo dire una tensione all’utopia: “Black Music in Evolution” insomma, come il motto della rivista “The Cricket” su cui scrivevano poeti e musicisti, e di cui Sun Ra era consulente. Considerata questa premessa storica, il concerto della Sun Ra Akestra diretta da Marshall Allen organizzato da Pisa Jazz come evento inaugurale del Festival “Utopia, Italy”, promosso da New York English Academy nei 50 anni dalla morte di Martin Luther King, appare una scelta dovuta.

Nel Jazz, l’integrità di un suono poteva emergere anche quando le singole note sembravano in disordine e i ritmi sembravano inspiegabili. Il jazz richiedeva disciplina e precisione, ma anche una mente aperta. “Un sacco di cose che alcuni uomini fanno… provengono da qualche altra parte”, diceva Sun Ra, “o sono ispirati da qualcosa che non è di questo pianeta. E il jazz era sicuramente ispirato, perché non c’era qui prima”. Il Jazz era la strada per un’esperienza mistica, una specie di estasi razionale. Era la musica di altrove.
L’Arkestra, dagli anni ’50, è stato il gruppo che ha guidato e che ha incarnato il suo pensiero musicale. Un ensemble da sempre in evoluzione, oggi è guidata dallo storico sassofonista Marshall Belford Allen che continua a seguire i precetti musicali del fondatore, mantenendo vivi la tradizione e lo spirito originario della grande band.

Line Up:
Marshall Allen (direzione, sax alto e al flauto)
Cecil Brooks (tromba)
Tara Middleton (voce e violino)
Knoel Scott (voce e sassofono)
James Steward (sassofono)
Danny Ray Thompson (sassofono)
Dave Davis (trombone)
Farid Barron (pianoforte)
Dave Hotep (chitarra)
Elson Nascimento (percussioni, surdo)
Stephen Mitchell (basso)
Wayne Anthony Smith jr. (batteria)

Apriranno il concerto i Dinamitri Jazz Folklore, band che esplora il linguaggio jazzistico e indaga le connessioni tra le varie tradizioni musicali, dal be bop alle polifonie di New Orleans, dal blues all’Africa.

|| SUN RA ARKESTRA in Concerto @ TEATRO VERDI
|| Giovedì 29 Marzo 2018, h. 21:15
|| Via Palestro 40 – PISA
|| Prevendite on line : http://bit.ly/2BCxcnU
|| Prevendite fisiche punti vendita: http://boxofficetoscana.it/punti-vendita/

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)