12162018Headline:

congresso Fisascat CISL, Livorno. Carlo Bendinelli Biondi eletto segretario

Si è svolto in data odierna il congresso Fisascat CISL – Livorno, nel quale è stato eletto all’unanimità come segretario generale Carlo Bendinelli Biondi e come componenti di segreteria Antonella Barbatano e Raffaella Parlanti

10febbraio 2017 da Alessandro Guerrieri

L’Assemblea congressuale, all’unanimità, ha approvato i seguenti orientamenti, per la strategia della Fisascat Cisl Livorno:

Quadro socio economico

Per quanto concerne il quadro socio economico l’assemblea congressuale ritiene che le linee di sviluppo futuro auspicabile sia a livello nazionale che soprattutto territoriale siano quelle indicate dalla relazione con particolare riferimento ad una implementazione del turismo del terziario e dei servizi in generale.

Ruolo del sindacato

Dopo anni di gestione delle crisi aziendali, purtroppo ancora non del tutto superate, la Fisascat si propone come protagonista di una nuova stagione contrattuale fondata non solo sulla vecchia contrattazione centralistica, peraltro sempre più frammentata a livello di associazioni datoriali, ma ponendo maggiore attenzione alla contrattazione di secondo livello al fine di valorizzare quanto più possibile le diverse realtà lavorative.

I giovani ed il sindacato

L’assemblea congressuale sulla base delle indicazioni dettate dalla relazione evidenzia in maniera forte il rapporto che il sindacato in questo difficile momento intrattiene con il mondo giovanile; è questo un legame che dobbiamo in qualche modo recuperare perchè un sindacato importante come il nostro non può prescindere dalla presenza di giovani, impegnati e preparati, nelle proprie file. E’ una sfida che dobbiamo accettare e vincere.

Il welfare

E’ molto sentita la problematica relativa alle nuove sfide del welfare ed in particolare sul fronte delle nuove possibilità occupazionali dovute all’invecchiamento della popolazione. Il nostro sindacato è pronto alla contrattazione al fine di valorizzare le nuove figure professionali che già stanno emergendo prepotentemente in questo settore.

Il territorio

L’analisi territoriale della relazione è assolutamente puntuale e sottolinea le gravi difficoltà del territorio livornese, con particolare attenzione al capoluogo ( crisi industriale e portuale), alla città di Piombino con l’annosa questione della siderurgia in grave affanno. Ultima ma non come importanza, la crisi all’ Unicoop di Vignale, con gravi ricadute economico-occupazionali su tutta la provincia.

I numeri di FisaScat

Il congresso prende atto con grande orgoglio del lavoro fatto in questi anni e lo rivendica con forza: i numeri ci danno ragione, la Fisascat cresce anche nei momenti di crisi occupazionale.
Il nostro ruolo è centrale all’interno della Confederazione e la Cisl è casa nostra: per questo auspichiamo una maggiore rappresentatività al suo interno. Pronti ad affrontare il futuro. 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +4 (from 4 votes)