10172018Headline:

Crying Day Care Choir, il gruppo svedese protagonista all’Ex Aurora mercoledì 20

Un folk corale che è un inno alla felicità e alla spensieratezza, tra echi poetici che invitano a cantare in simultanea la bellezza della vita.

19 Aprile 2016, di Michele Faliani

CRYING DAY CARE CHOIR (1)Continua la rassegna Aurora Live Music dell’Ex Cinema Aurora, e come già successo altre volte in passato gli ospiti vengono dalla Svezia, a sottolineare ancora una volta che il miglior alt-folk degli ultimi anni è quasi un’esclusiva dell’Europa settentrionale.

I Crying Day Care Choir, i cui componenti sono una vera famiglia, con grande fermezza hanno deciso di dare musica alla felicità. Il nome di questa band folk si ispira infatti al coro eccezionale che si crea quando tanti bambini cominciano a piangere uno dopo l’altro in un inconsapevole perfezione corale.

Nelle loro canzoni si possono ritrovare sensazioni alla Devendra Banhart, Mumford and Sons, Edward Sharpe & The Magnetic Zeros e Fleet Foxes, ma è nella loro intima unione che il progetto acquista forza e identità. Si divertono a chiamare la loro musica “Flower Folk”, anche se in realtà il loro è un folk contemporaneo caratterizzato dalla presenza di strumenti come glockenspiel ed ukulele che si intrecciano perfettamente con chitarra, mandolino e percussioni.

“The Wonderlust” (ottobre 2015) è il loro ultimo EP scritto e prodotto nel loro studio che in poco tempo ha superato la barriera di oltre 200.000 ascolti su Spotify.

|| CRYING DAY CARE CHOIR live @ EX CINEMA AURORA
|| VIALE IPPOLITO NIEVO 28 LIVORNO
|| MERCOLEDI 20 APRILE 2016, h.22
|| INGRESSO GRATUITO RISERVATO AI SOCI

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)