06192018Headline:

Grande successo per la “Festa della Robotica” all’ITIS di Pomarance. Il 22 marzo, seminario su “Innovazione e prospettive”

10marzo 2018 da Luca Antonelli, ITIS Pomarance

Giunta alla sua V edizione, è diventata una manifestazione di significativo interesse e partecipazione per apprendere conoscere sulle ultime applicazioni, in cui vengono utilizzati robot e lo stadio di sviluppo delle nuove tecnologie.

La Festa introdotta dal prof. Antonio Quarta, il vero motore organizzativo della festa, e da Loris Martignoni, Sindaco del Comune di Pomarance, ha visto come relatori professori delle principali università Toscane, ormai un’eccellenza nel mondo: la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e L’Università di Pisa.

  • Il primo intervento è stato tenuto dal Prof. Stefano Mazzoleni che parlando dei Robot per la riabilitazione e l’assistenza alle persone con disabilità è servito anche a far conoscere i legami che da anni legano la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa con l’Auxilium Vitae di Volterra, eccellenza Italiana nella riabilitazione. A tal proposito il presidente di Auxilium, dott. Alfonso Stella, presa la parola, ha illustrato lo sviluppo del progetto ‘Volterra Ricerche’ (fortemente voluta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra). 
  • Successivamente sono state illustrate varie soluzioni tecnologiche sviluppate dall’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna: esoscheletri per la riabilitazione o la sostituzione degli arti, con particolare riferimento alla neuro ingegneria e dei sistemi di interfacciamento con il cervello. 
  • L’incontro è proseguito con la presentazione del reparto corse di ingegneria dell’ Università di Pisa dove un gruppo di studenti facente capo al centro ‘E. Piaggio’ sviluppa dei veicoli con i quali sfida i colleghi di tutta europa. 
  • Ultimo intervento, ma solo per ordine temporale, è stato quello del prof. Marco Antonelli, Pomarancino per nascita, che ha presentato le sue attività nel campo del risparmio energetico ed energie rinnovabili.

Particolare soddisfazione è stata espressa dagli assessori del comune di Pomarance presenti, Leonardo Fedeli e Camilla Sguazzi, per la buona riuscita della giornata e per l’impeccabile comportamento degli studenti presenti: i ragazzi dell’ITIS ‘A. Santucci’ e le terze medie dell’IC ‘Tabarrini’ di Pomarance. 

In chiusura il vicepreside dell’ITIS ‘A. Santucci’, Antonio Quarta, ha ricordato a tutti i presenti il prossimo seminario del ciclo ‘Innovazione e prospettive’, organizzato per govedì 22 marzo, sul tema delle ‘energie pulite e mobilità sostenibile per il futuro del pianeta’.

Relatore del seminario sarà Marco Matteini, amministratore di Nemesys s.r.l., che illustrerà lo stato della mobilità sostenibile e come si prevede che si evolverà in futuro, anche grazie al brevetto internazionale che hanno ottenuto: RECHARGEABLE ELECTROCHEMICAL DEVICE FOR PRODUCING ELECTRIC ENERGY. L’incontro è aperto al pubblico.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)