02192018Headline:

Il rap sognante e malinconico di Frah Quintale con il suo disco d’esordio sul palco del The Cage Theatre sabato 27

Considerato tra i migliori rapper nazionali in ascesa, Frah Quintale si muove in una dimensione che parla di amori sospesi e treni di notte, in un racconto intimo e intenso che ha catturato subito il pubblico. Il suo disco d’esordio si prepara ad arrivare sul palco del teatrino sabato 27 gennaio con il “Regardez moi tour”. In apertura a Frah Quintale il rap infuocato del pratese Grinta.

26 Gennaio 2018, da CapoVerso

Il writing dei treni nel cuore della notte, zaini, bombolette e stelle ammaccate; amori finiti, sospesi, dimezzati e spettri romantici 2.0, il rap come racconto di sé, tra sogni, malinconie e ricordi. Sul palco del The Cage Theatre, sabato 27 gennaio, si prepara ad arrivare Frah Quintale con il suo “Regardez moi tour”. Frah Quintale, classe 1989, inizia il percorso musicale all’interno dei Fratelli Quintale, giovane ed eclettico gruppo hip hop che può vantare, dal 2006 al 2015, 6 dischi all’attivo (3 album ufficiali e 3 mixtape). Affiancato dal produttore trentino Ceri, la prima uscita da solista con l’etichetta indipendente Undamento è stata ad inizio 2016 con il brano “Colpa del Vino” che riprende perfettamente il discorso musicale intrapreso nell’ultimo disco dei Fratelli Quintale “Tra Il Bar e La Favola”. A fine anno esce l’EP “2004”, che ha ottenuto un buon riscontro di pubblico e dei media musicali, che lo hanno definito “uno dei migliori prodotti musicali indipendenti del 2016”. Indicato dalle riviste di settore come uno dei più promettenti giovani rapper italiani, Frah Quintale è un artista che spazia con disinvoltura tra batterie rap e chitarre indie. Ora è finalmente arrivato il momento del nuovo progetto nato nell’autunno 2017 con la produzione di Ceri. Il lavoro ha preso forma man mano attraverso una playlist Spotify chiamata “Lungolinea” nella quale si sono sommati singoli, provini, parti strumentali e messaggi vocali, in un flusso creativo che ha  composto la release finale in uscita per Undamento. Dopo “8 miliardi di persone”, “Hai visto mai”, “Sabato nel Parco” e “Cratere”, “Nei treni la notte” è l’ultimo brano che si aggiunge a “Lungolinea”.  “Regardez Moi” è il primo album di Frah Quintale pubblicato il 24 novembre 2017. Sul palco del The Cage risuoneranno le tracklist dell’album d’esordio di questo artista che ha catturato il pubblico con il suo immaginario rap malinconico e sognante, da “Floppino” a “Cratere”, da “Accattone” a “Nei treni della notte”. Interamente scritto da Frah Quintale e prodotto da Ceri, il disco è stato registrato all’Undamento HQ a Milano, mixato e masterizzato da Gigi Barocco allo Studio104 di Milano, da Eugenio Bambini e Stefano Ceri presso Undamento HQ. Al disco hanno collaborato anche Pietro Paletti (“Branchie”) ed Anansi (“Gli Occhi”). In apertura a Frah Quintale ci sarà il giovanissimo rapper pratese Grinta che salirà sul palco con la sua crew dagli infuocati beat, e i pezzi dell’Ep del 2017 “Il peso della terra”. Le prevendite sono fortemente consigliate.

The Cage, Deep Love Factory & Disco Rout presentano:
Frah Quintale a Livorno – The Cage
Sabato 27 Gennaio 2018 – The Cage Theatre Livorno
ingresso € 10 + d.p.
Apertura porte ore 22.00 – inizio concerto ore 23.00
A seguire MY GENERATION – Cage Night Party, ad ingresso libero
info@thecagetheatre.it – Cageline 392 8857139

puoi acquistare i biglietti online:
https://bookingshow.it/FRAH-QUINTALE-Biglietti/105658

puoi acquistare i biglietti presso il punto vendita Booking Show più vicino a casa tua
http://www.bookingshow.it/servizi/vendita.asp

puoi acquistare i biglietti, senza alcun costo di prevendita, presso la biglietteria del The Cage, aperta tutte le sere con eventi in programma. Vai su: www.thecagetheatre.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)