08212018Headline:

La RAI per il 26° anniversario dell’assassinio di Paolo borsellino

Omaggio al giudice e alle vittime della strage di via D’Amelio

18luglio 2018 da Ufficio stampa RAI

Documentari, inchieste, approfondimenti: Rai continua a ricordare l’anniversario della strage mafiosa di via D’Amelio a Palermo, il 19 luglio 1992, con una programmazione dedicata su tutte le reti. Un omaggio al giudice Paolo Borsellino e ad Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina gli uomini della scorta che morirono con lui, un ricordo che si intreccia con la memoria di Giovanni Falcone e delle altre vittime della strage di Capaci, 57 giorni prima.

  • La programmazione parte domani, mercoledì 18, alle 19.30 su Rainews24 con uno speciale dal titolo “La strage annunciata”. Sempre domani su Rai Storia alle 22.10 va in onda “Paolo Borsellino – Essendo stato”,  il film doc di Ruggero Cappuccio introdotto dal Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero De Raho, che partendo dall’audizione di Borsellino davanti al Csm nel 1988 racconta l’uomo e il magistrato, il suo impegno per la legalità e la giustizia.
  • Giovedì 19 luglio, giorno della strage, il ricordo attraversa reti e testate: su Rai1 “Unomattina Estate”, dalle 7.10, e “La vita in diretta Estate”, dalle 15.25 dedicano spazi d’approfondimento alla ricorrenza, così come “Agorà estate”, alle 8.00 su Rai3. Sempre su Rai3 Paolo Mieli e il professor Salvatore Lupo rileggono la stagione delle stragi di Mafia del 1992 a “Passato e Presente”, il programma di Rai Cultura in onda alle 13.15 (e alle 20.30 su Rai Storia): dall’omicidio di Salvo Lima alla morte di Falcone e Borsellino, fino alle bombe di Firenze, Milano e Roma dell’anno successivo.
  • Spazio alla ricorrenza anche in “Blob”, alle 20.00, mentre alle 21.20 Rai3 propone il film di Fiorella Infascelli con Massimo Popolizio, Giuseppe Fiorello e Valeria Solarino “Era d’estate”, dedicato alla vacanza di lavoro dei due giudici con le loro famiglie all’Asinara.
  • Per l’informazione, servizi e approfondimenti in tutti i Tg e Gr, su RaiNews24 con ampie finestre informative e uno Speciale, e nelle edizioni della Tgr Sicilia, con collegamenti in diretta, testimonianze e iniziative speciali.
  • Sulle reti tematiche, il film “Paolo Borsellino. I 57 giorni” di Alberto Negrin, con Luca Zingaretti e Lorenza Indovina, in onda alle 23.15 su Rai Premium ricostruisce i giorni che separano la morte di Falcone da quella di Borsellino, in cui il giudice intuisce il suo destino e traccia il bilancio della sua esistenza.
  • Un ricordo in musica, invece, quello di Rai5 con “Insieme per non dimenticare. Concerto in onore degli Angeli Custodi di Capaci e Via D’Amelio”: dal Teatro Massimo di Palermo la Banda musicale della Polizia di Stato suona in onore delle scorte dei giudici Falcone e Borsellino.
  • Sempre il 19 luglio, Rai Storia ricorda più volte durante il giorno la strage di via D’Amelio in “Il giorno e la Storia”, oltre a riproporre alle 10.30 “Paolo Borsellino – Essendo Stato”. E ancora Rai Storia – venerdì 20 luglio – propone una doppia riflessione su quei giorni a “Tv Storia”, alle 22.10, in cui Massimo Bernardini ricostruisce trent’anni di stragi di mafia con lo scrittore e sociologo Nando dalla Chiesa, il giornalista Nino Rizzo Nervo e lo storico Marcello Ravveduto; e con lo Speciale in cui Gianni Riotta incontra il Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero De Raho.

Oltre alla programmazione di Rai5 e Rai Storia, infine, Rai Cultura offre un Web-Doc online, dedicato alle vittime della mafia. Tra i contenuti selezionati dalle Teche Rai anche puntate sul tema di “Diario Civile”, “Il Tempo e la Storia”, “L’Italia della Repubblica” e “Lezioni di mafia”, con testimonianze di magistrati, boss, familiari delle vittime e commenti di storici. 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)