06282017Headline:

L’electro-pop sognante e giocoso degli Ex-Otago al The Cage Theatre sabato 11 marzo

 “Marassi” è la Genova post moderna, rimasta fuori dalla canzoni di De André, il posto più vicino a quello che si può definire casa per gli Ex-Otago, pronti ad arrivare con il loro “Marassi Tour” al The Cage Theatre, sabato 11 marzo. In apertura agli Ex-Otago saliranno sul palco i Time’s Up, vincitori dell’ambito premio “Best Demo Web” ai Livorno Music Awards 2016. Il weekend del teatrino comincia il venerdì sera con i balli di OrtoCage.

09Marzo 2017, dal Cage Theatre

Ph. Carlotta Coppo

Ecco che arriva anche a Livorno il Marassi Tour dei sognanti e ironici Ex-Otago che con il loro electro-pop dedicano il loro ultimo album a un ritratto post moderno del loro quartiere di Genova. Marassi per gli Ex-Otago è il luogo dove è nata la loro musica nonché uno spazio di quartiere che ben rappresenta i nostri giorni tra supermercati e palazzi, pini domestici e platani, palestre di boxe e di zumba, relazioni sull’autobus ed esperienze di vita. Lo stadio e il carcere sono gli indiscussi “monumenti” del quartiere Marassi e così, tra gruppi di anziani che osservano con perizia tecnica i cantieri e giovani che fanno le impennate con lo scooter, gli Ex-Otago dicono: “Volevamo raccontare il presente e non c’è niente di più presente di Marassi. Marassi è una madeleine pop elettronica, tra ironia e riflessioni dolci amare sul mondo, con delicatezza pop e carisma punk. Gli Ex-Otago si formano a Genova nel 2002 come trio acustico composto da Maurizio Carucci, Alberto “Pernazza” Argentesi e Simone Bertuccini. Con questa formazione pubblicano l’album “The Chestnuts time” per l’etichetta indipendente romana Vurt. Nel 2004 si unisce al gruppo il batterista Simone Fallani. La band firma un nuovo contratto con l’etichetta friulana Riotmaker Records con la quale pubblica prima il singolo “Giorni vacanzieri” e nel maggio del 2007 il secondo album “Tanti saluti”. Nell’agosto del 2009 gli Ex-Otaghi si recano a Bergen in Norvegia per registrare il nuovo album con il supporto di Davide Bertolini (produttore dei Kings of Convenience) grazie a un crowdfunding di successo denominato, per essere chiari, “Anche io produco gli Ex-Otago”. Nel gennaio del 2010 viene lanciata la canzone “Marco corre” dedicata all’atleta Marco Olmo, che anticipa il nuovo disco “Mezze Stagioni” pubblicato il 21 marzo 2011. Il 25 febbraio 2014 “Foglie al vento” è il primo singolo del nuovo album “In capo al mondo”, pubblicato l’11 marzo dello stesso anno. In questo disco la band abbandona quasi del tutto i suoni più elettronici a favore di strumenti di legno come il charango, la chitarra classica e l’harmonium indiano. Il 2016 è l’anno che sancisce la collaborazione degli Ex-Otago con l’etichetta bolognese Garrincha Dischi e con la torinese INRI. Esce, così, a marzo “Cinghiali incazzati” il primo singolo estratto dall’album “Marassi”, pubblicato il 21 ottobre 2016, seguito da “I giovani d’oggi”. Entrambi i brani, accompagnati dai rispettivi video, vengono accolti in maniera positiva dal pubblico e sono attualmente in rotazione su diverse emittenti radiofoniche nazionali. Il terzo singolo “Quando sono con te”, pubblicato a settembre, entra da subito in programmazione su Radio Deejay come i precedenti. In autunno “Marassi” è stato portato in giro per l’Italia con un tour che ha visto sold out in città come Roma, Milano, Torino, Genova, Treviso e molte altre. Con l’arrivo del 2017 gli Ex Otago hanno sancito l’unione tra pop e rap confezionando una nuova versione de “Gli occhi della luna” feat. Jake laFuria dei Club Dogo. Gli Ex-Otago portano il loro Marassi Tour in lungo e in largo per il Belpaese con canzoni leggere ed emozionanti, ironiche e malinconiche al contempo con un romanticismo semplice e commovente che unisce melodie pop-sinth a un’attitudine che ha il sapore del carisma punk.

In apertura agli Ex-Otago suoneranno i Time’s Up, band pop-rock  con una vena gotica, formata nel 2013 da Tommaso Mariani (chitarra e composizione) e Giada Murru (voce, testi e linea vocale). Dopo alcuni cambi di formazione sono arrivati alla fine del 2016 alla loro formazione ufficiale con Paolo Lo Giudice (basso) e Filippo Bertoli (batteria). Nel 2015 hanno partecipato ad Emergenza Festival arrivando alle finali regionali e nello stesso anno si sono qualificati tra i primi 10 in tutta Italia per il concorso “Star Band Live”. Nel 2016 firmano un contratto con la Top Records di Milano che pubblica loro due singoli, “On my way” e “Scream it out loud” su tutte le piattaforme digitali. Dopo la pubblicazione, raggiungono in pochi mesi i 110mila streaming su Spotify. A maggio 2016 vincono l’ambito premio del Best Demo Web ai Livorno Music Awards, guadagnando la possibilità di registrare un singolo con annesso videoclip e una serata di apertura al The Cage Theatre.

Ingresso  al concerto Ex Otago + Time’s Up € 10
Apertura porte ore 21.30 – inizio concerto ore 22.30
A seguire MY GENERATION – Cage Night Party, ad ingresso libero

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +4 (from 4 votes)