11202018Headline:

Natale 2018. Il Comune invita gestori di fiere a presentare progetti per prossime festività, scadenza 7 novembre

Possono partecipare i Centri Commerciali Naturali, le associazioni e gli organizzatori privati di eventi

31ottobre 2018 da comune Livorno

Ancora qualche giorno alla scadenza dell’avviso della manifestazione di interesse che il Comune di Livorno, per il secondo anno consecutivo, ha emesso per l’affidamento della gestione  delle manifestazioni per l’esercizio  del commercio su area pubblica durante il periodo natalizio. L’avviso,consultabile sul sito internet: www.comune.livorno.it – sezione bandi e gare,  è valido infatti  fino al 7 novembre prossimo.

Entro quella data chi intende dunque organizzare nelle piazze cittadine manifestazioni per il Natale 2018, deve dunque presentare il proprio progetto, con le modalità organizzative della fiera che vanno dalla distribuzione merceologica dei posteggi, alla tipologia dei prodotti in vendita, all’organizzazione di eventuali iniziative di intrattenimento. 

Il periodo di svolgimento delle fiere va dall’8 dicembre al 6 gennaio 2019.

Le domande pervenute ( i termini come detto sono entro e non oltre il 7 novembre ; le domande devono essere inoltrate esclusivamente tramite pec all’indirizzo: comune.livorno@postacert.toscana.it  o tramite URP –indicando sulla lettera Manifestazione di interesse Fiere Sperimentali Natale 2018, settore Partecipate-Fondazioni-Commercio- Ufficio Commercio su aree pubbliche) saranno valutate sulla base di una serie di criteri che stabiliranno  punteggi diversi a seconda se gli obiettivi dell’evento sono coerenti con determinati principi quali la promozione del territorio, l’organizzazione di eventi di spettacolazione per bambini, pubblicità anche fuori città ecc… Possono partecipare alla manifestazione di interesse i Centri Commerciali Naturali della città, le associazioni e gli organizzatori privati di eventi.

“Soltanto allo scadere del bando, ovvero dopo il 7 novembre, conosceremo l’esito della manifestazione di interesse che abbiamo lanciato” dichiara l’assessore al commercio Paola Baldari. “Lo scorso anno furono tre i progetti presentati, e questo ci consentì di smistare  le fiere in piazze diverse, non solo negli spazi privilegiati maggiormente richiesti dagli operatori. L’obiettivo è infatti proprio questo, razionalizzare le  richieste prima dell’avvio delle festività e  dislocare i mercati  in tutte le piazze della città in modo da creare una atmosfera natalizia diffusa di luci e colori. Il mio auspicio quindi è che le domande aumentino rispetto alla prima sperimentazione dello scorso anno e che i progetti presentati siano sempre più numerosi e qualificati in linea con la tradizione natalizia”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)