07152018Headline:

Reinserimento di 2 dei 5 lavoratori portuali licenziati da Alp

6luglio 2018 da Filt-Cgil Livorno

Nella tarda serata di giovedì 5 luglio, nell’incontro tra FiltCgil e Alp, si sono definiti i termini per il reinserimento di 2 dei 5 lavoratori licenziati da Alp.

I lavoratori rappresentati dalla Filt-Cgil Livorno hanno espresso la volontà di accettare i termini della conciliazione proposta da Alp per i 5 lavoratori. Da domani saranno nuovamente a disposizione di Alp, con il riconoscimento dei diritti pregressi al provvedimento disciplinare. Le parti, a conclusione della discussione, riconoscendo il ruolo centrale dell’articolo 17, concordano sulla necessità di avviare percorsi di confronto per rafforzare e consolidare l’articolo 17 nel porto di Livorno.

Già dalla prossima settimana chiederemo un tavolo di confronto in merito. Auspichiamo che tutti i lavoratori trovino definizione al contenzioso.

Post precedente: http://www.pisorno.it/5-lavoratori-portuali-alp-licenziati-unicobas-nessuna-conciliazione-confermati-sciopero-e-manifestazione-del-6-luglio/

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)