Situazione Convenzione Stadio di Pisa

calcio Pisa-Spal-2-1Dopo il Consiglio Comunale di agosto promosso da una parte delle minoranze, in queste ore l’Amministrazione promuove la proposta di un Consiglio Comunale Straordinario, non programmato per Giovedì prossimo, per discutere e mettere in votazione la Convenzione sullo Stadio.

17settembre 2016 da Giovanni Garzella Capo Gruppo FI-PDL

Garzella (Fi-Pdl) comune pepisaLa procedura ha i tempi stretti perché solo la Conferenza dei Capi Gruppo può modificare la Programmazione e prima del Consiglio la Convenzione deve passare in Commissione. In queste ore si intrecciano telefonate e lettere tra i Capi Gruppo per trovare il bando della matassa ed è per questo che Giovanni Garzella, Capo Gruppo di Forza Italia – PDL, già promotore del precedente dibattito sulla Convenzione scrive ai Capi Gruppo:

Gent.mi Capi Gruppo,

La situazione Pisa-Calcio, dopo le innumerevoli questioni lette sui giornali, mi appassiona sempre meno rispetto ai problemi della città e che i cittadini sono costretti ad affrontare ogni giorno, non ultimi i problemi economici. Come amministratori abbiamo il  dovere di tutelare i beni di nostra proprietà e l’immagine della nostra città perché ambedue le cose portano reddito e lavoro alla nostra già debole economia. E’ per questi motivi che ritengo che se il Pisa deve esistere deve anche poter giocare nel nostro territorio. Ho forti dubbi per come si viene a costruire la convenzione e comunque ancora una volta si conferma che il dibattito consiliare promosso ad agosto da me e da una parte delle minoranze è stato utile ed importante per costruire il lavoro di queste settimane. Per questo motivo, senza stravolgere le regole che ci siamo dati e le norme esistenti, ritengo come ho ritenuto ad agosto, che il Consiglio Comunale debba affrontare, valutare e votare al più presto una convenzione da sottoporre alla firma della proprietà della società. Non so se saremo d’accordo sul contenuto ultimo che emerge, ma è necessario discutere e votare. Per il nostro Gruppo si poteva già votare ad agosto, per cui si proceda.

Recommended For You

About the Author: Pisorno

Comments are closed.