09192018Headline:

Valiani, Consigliere Livorno Bene Comune, nel merito della vicenda Chiara Bosi e, querela dal Sindaco Nogarin

Marco Valiani: “Nogarin e la sua giunta danno il peggio di se e dimostrano ancora una volta, come se ce ne fosse bisogno, la loro distanza dalle necessità dei cittadini.”

18gennaio 2017 da Marco Valiani,  Consigliere Livorno Bene Comune

“Usano una mamma con tre figli minori, scagliandosi contro di lei brutalmente, per fare la loro squallida battaglia politica.
Lui si dice indignato per la diffamazione verso l’amministrazione, ma forse si dimentica i suoi di atteggiamenti verso l’amministrazione, verso le istituzioni, verso i cittadini, verso i lavoratori, verso tutti.”

“Colui che un giorno si è autoproclamato imperatore di Livorno, si sente ferito nell’orgoglio, ma mi domando, come dovrebbe sentirsi una mamma che si vede privata di ogni forma di protezione da chi dovrebbe garantirla?
Come dovrebbe sentirsi una madre di fronte a cotanta superbia?
Una madre protegge i suoi figli, una madre non può accettare di farli vivere in 9metri quadri in una struttura fatiscente, come quella offertale, una madre trova le forze e reagisce, una madre denuncia le storture, una madre è una madre.
Lui invece si è sentito ferito nel proprio mostruoso ego, lui deve dimostrare la sua forza, lui è forte con i deboli e debole con i forti e chi lo conosce lo sa bene, lui non è in grado di poter guidare con coscienza una città.

“Io sarò sempre dalla parte delle Chiara Bosi, non mi interessa la sua appartenenza politica, non mi interessa chi la “sponsorizza”, non mi interessa il suo colore.”

“Chi amministra deve avere a cuore il destino dei propri cittadini, sopratutto di quelli più deboli;
chi amministra non deve guardare se uno è giallo, verde, rosso o nero;
chi amministra non deve privilegiare nord, sud, est, od ovest;
chi amministra deve garantire pari opportunità e garanzie a tutti i cittadini, altrimenti meglio se ne vada a fare altro.”

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +5 (from 7 votes)