Guido Rossa, l’operaio che denunciò le Br

23gennaio 2019 redazione

Il 24 gennaio 1979 le Brigate Rosse uccidono a Genova Guido Rossa accusato di aver fatto la spia dopo aver denunciato un fiancheggiatore brigatista dell’Italsider

Guido Rossa, operaio di origine veneta, membro del Consiglio di fabbrica dell’Italsider, operaio comunista e delegato della Fiom, in linea con l’appartenenza al suo sindacato, denunciò pubblicamente il terrorismo e le infiltrazioni nelle fabbriche in un periodo particolarmente difficile per la storia del nostro Paese, quando cioè il fenomeno terrorista era invasivo e sembrava poter contare su consensi nel conflitto sociale. Come scrisse Rossana Rossanda – si poteva riconoscere nel nuovo linguaggio delle Br l’album di famiglia della sinistra. Perché le pallottole che misero fine alla vita di Guido Rossa contribuirono a schierare le fabbriche e la classe operaia definitivamente nella difesa della democrazia repubblicana contro la minaccia terroristica.

Le istituzioni decisero i funerali di Stato, in piazza De Ferrari il 27 gennaio. Quel giorno Sandro Pertini commentò:

“Non sono qui come presidente, sono qui come Sandro Pertini, vecchio partigiano e cittadino di questa Repubblica democratica e antifascista. Io le Brigate Rosse le ho conosciute tanti anni fa, ma ho conosciuto quelle vere che combattevano i nazisti, non questi miserabili che sparano contro gli operai”.

;

Recommended For You

About the Author: Pisorno

5 Comments

  1. First of all I would like to say superb blog! I had a quick question in which I’d like to ask if you do not mind.
    I was curious to know how you center yourself and clear your
    head before writing. I have had difficulty clearing my thoughts in getting my ideas out.
    I truly do enjoy writing however it just seems
    like the first 10 to 15 minutes are usually wasted just trying to figure out how
    to begin. Any recommendations or hints? Thanks!

  2. Hi, Neat post. There’s an issue along with your web site in web explorer, would
    check this? IE nonetheless is the market chief and a big component to other folks will omit your fantastic writing because of this problem.

  3. I’m no longer positive where you’re getting your information, but good topic.

    I must spend some time studying much more or understanding more.
    Thanks for great info I used to be in search of this information for my mission.

  4. I feel this is one of the so much significant info for me.

    And i’m glad reading your article. But want to remark on few normal things, The
    site style is wonderful, the articles is in point of fact
    excellent : D. Just right task, cheers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.