12112019Headline:

Nada alla Fortezza di Poggibonsi – Report e photogallery

Straordinario concerto di Nada,  sotto le stelle del Cassero della Fortezza di Poggio Imperiale a Poggibonsi

26 Giugno 2019, di Valeria Salerno – Foto di Paolo Cruschelli

©2019 Pisorno.it

 
Accompagnata dal chitarrista valdesano Andrea Mucciarelli, Nada regala al suo caloroso pubblico un concerto in acustico al sapore d’estate, proponendo i suoi più grandi successi e alcuni brani tratti dal suo più recente lavoro “È un momento difficile, tesoro”.
La serata comincia con “Il cuore è uno zingaro”, che non ha bisogno di presentazioni, ed è accolta con grandi applausi. A seguire, un omaggio a Piero Ciampi, poeta con il quale la cantante livornese ha collaborato lungamente, “Sul porto di Livorno”.
Nada parla con il suo pubblico, raccontando aneddoti legati alle canzoni che andrà a proporre e così, come omaggio alla terra che la ospita propone la famosa “Maremma amara”.

Seguono poi “Ti troverò”, tratto dall’album del 2004 “Tutto l’amore che mi manca” e una bellissima versione del suo cavallo di battaglia “Amore disperato”.

“Ma che freddo fa” e “Guardami negli occhi” precedono il singolo che da il nome all’ultimo album della cantautrice, “È un momento difficile tesoro”.
Parla del rapporto a volte conflittuale a volte profondamente intimo il brano “O madre”, che nasconde la sorpresa e la scoperta di essere più simili alla propria madre di quanto non si credesse
Sotto la bellissima luna rossa, Nada canta “Luna in piena”, suo successo sanremese del 2007, seguito da “Una pioggia di sale”, brano originariamente pensato per trio, riarrangiato adesso in acustico.
Quasi alla fine della scaletta, Nada propone “Senza un perché”, saltata alla ribalta per essere stata inclusa nella colonna sonora della serie televisiva “Young pope”, e “Dove sono i tuoi occhi”, anche questo tratto dall’ultimo lavoro.
Gli applausi del pubblico a fine concerto vengono ripagati da altri due brani, “All’aria aperta” cantato coraggiosamente e magistralmente in voce sola, senza accompagnamento chitarristico e “Grazie”.
Nada ha una gran voce, classe da vendere, un grande carisma e una presenza scenica invidiabile: una vera signora della musica.
Ringraziamo per la proposta musicale e l’ospitalità “Piazze d’Armi e di Città” , la rassegna organizzata dal Comune di Poggibonsi e Fondazione Elsa con il patrocinio della Regione Toscana e della Provincia di Siena, che ha trasformato la città di Poggibonsi nella culla del contemporaneo della Valdelsa.

La scaletta del concerto: 

  • Il cuore è uno zingaro
  • Sul porto di Livorno
  • Maremma amara
  • Ti troverò
  • Amore disperato
  • Ma che freddo fa
  • Guardami negli occhi
  • È un momento difficile, tesoro
  • O madre
  • Luna in piena
  • Una pioggia di sale 
  • Senza un perché
  • Dove sono i tuoi occhi
    Bis
  • All’aria aperta
  • Grazie

La photogallery del concerto:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)