12162017Headline:

24a Marcia per la Giustizia: Agliana-Quarrata. Sabato 9 settembre 2017, tra memoria e cultura

6settembre 2017 da Rete Quarrata

La Sfida del “NOI”: ore 18.45 partenza del corteo da Piazza A.Gramsci di Agliana, alle ore 21.15 in Piazza Risorgimento a Quarrata.

Chi desidera può lasciare la macchina a Quarrata, poiché alle ore 17 e 17.30, ci saranno dei BUS-Navetta che partiranno dalla piazza del Comune per andare ad Agliana. Al termine della Marcia saranno presenti i pullman per ritornare ad Agliana.

Parleranno:

  • Don Luigi Ciotti, fondatore Gruppo Abele e Libera
  • Antonietta Potente, teologa domenicana
  • Gianni Mina’, giornalista
  • Giulietto Chiesa, giornalista, direttore di Pandora TV
  • Mohamed Ba, senegalese, attore, mediatore culturale
  • Don Massimo Biancalani, parroco di Vicofaro

Per ridurre le migrazioni è necessaria una politica di pace, di cooperazione con i paesi impoveriti/rapinati e di sostenibilità ecologica a livello mondiale e quindi anche da parte dell’Europa. Per  dare lavoro ai disoccupati italiani e immigrati in Italia è indispensabile cambiare notevolmente la destinazione di una fetta importante della spesa pubblica nel nostro Paese (riducendo drasticamente la spesa pubblica destinata alle guerre e riducendo drasticamente anche la spesa pubblica destinata a grandi opere inutili o comunque non prioritarie in rapporto ai grandi e drammatici problemi che ha da decenni il nostro Bel Paese), come propone da 18 anni la campagna nazionale denominata Sbilanciamoci! “usare la spesa pubblica per i diritti, la pace e l’ambiente”.
Leggi su: http://www.sbilanciamoci.org/http://controfinanziaria.sbila nciamoci.org/index.html 
http://www.cronachediordinario razzismo.org/bilancio-2017-pro poste-sbilanciamoci-immigrazio ne-asilo/

E’ necessaria un’altra politica,

che abbia la volontà e la capacità di orientare diversamente una parte notevole della spesa pubblica nel nostro Paese, anche a vantaggio dei Comuni: cioè, che consenta di elaborare progetti e di ottenere finanziamenti pubblici per dare risposte ai problemi prioritari che ci sono in ogni realtà locale e di avere risorse finanziarie adeguate x dare lavoro alle economie locali e ai disoccupati – italiani e immigrati – che abbiamo in Italia. Leggi “Strano paese, il Bel Paese”: http://www.perunaltracitta.org /2017/02/17/strano-paese-il-be l-paese/. Di questo bisognerebbe discutere assai di più, perché – insieme alla doverosa accoglienza per Restare Umani, dobbiamo anche dare soluzioni positive al tema disoccupazione di tanti italiani e di tanti immigrati nel nostro Paese: è dalle risposte concrete ed efficaci a questo tema che si può salvare la convivenza civile e la democrazia tramite scelte coerenti con i diritti scritti nella prima parte della Costituzione Repubblicana e nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Le 10 bufale più comuni sui migranti smentite da Roberto Saviano.

Quanto ricevono davvero i migranti dallo Stato, cosa c’entra davvero la mafia con l’accoglienza, la verità sugli hotel di lusso, sui costi per le casse italiane, sulle malattie, sui crimini commessi dagli immigrati, come funziona davvero e cosa comporta il disegno legge sullo ius soli: Vedi video (durata: 5 minuti): https://www.youtube.com/watch? v=Lv4YuwNctwY

La messa di Don Biancalani a Vicofaro, video: https://www.youtube.com/watch? v=Jy4d8euFiWI (durata: 4 minuti)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)