08212018Headline:

Ampliamento Camp Darby. Presidio 1° Maggio contro la guerra e la mobilitazione che continua, prossime iniziative

1°maggio 2018 da Salvatore Catello e Federico Giusti, lavoratori e lavoratrici contro la guerra Pisa Livorno

Oltre un centinaio di persone hanno partecipato al presidio di oggi, primo maggio, a Camp Darby, contro la costruzione della ferrovia che permetterà, se realizzata, il trasporto di ingenti quantitativi di armi dalla base Usa all’aeroporto militare di Pisa.

Lavoratori e lavoratrici contro la guerra per ricordare che mai come in questi anni all’aumento esponenziale delle spese militari ha fatto eco lo smantellamento dei diritti. In ogni paese, siano vinti o vincitori, subiscono comunque tagli al potere di acquisto e riduzione degli spazi di democrazia e libertà nei luoghi di lavoro.

  • La militarizzazione del territorio pisano e livornese non ha creato posti di lavoro ma solo sudditanza politica delle Istituzioni Locali.
  • Inoltre vanno considerati i danni ambientali a questo territorio che la ulteriore militarizzazione comporterà con l’abbattimento di circa 1000 alberi di macchia mediterranea

Prossimi appuntamenti della Rete Civica Livornese Contro Nuova Normalità della Guerra e Comitato Lavoratori pisani contro la Guerra:

  • Presidio, il 5 maggio in piazza Grande a Livorno dalle ore 17:00 alle ore 20:00.
  • Assemblea cittadina, il 7 maggio al circolo arci Alhambra di Pisa (via Fermi), per lanciare la mobilitazione del prossimo 2 Giugno (sempre a Camp Darby), in previsione della data di avvio di lavori.
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)