Chrysta Bell al Festival delle Colline: report, foto e video

Classe, eleganza, bellezza. Ma soprattutto canzoni bellissime e tanta bravura. Così Chrysta Bell ha conquistato il pubblico della Rocca di Carmignano

17 Luglio 2017, di Michele Faliani

©2017 pisorno.it

E’ la musa del regista cult David Lynch, e questo inevitabilmente le crea intorno una grande curiosità; è nel cast della nuova serie di Twin Peaks, nel ruolo dell’agente FBI Tamara Preston, e quindi la curiosità aumenta; è una donna bellissima, tanto che Lynch l’ha definita “un’aliena, l’aliena più bella del mondo”. Ma quello che conta di più è Chrysta Bell è anche un’ottima cantautrice, il cui primo album (indovinate chi ne è il produttore) “This train” è stato per mesi nel mio lettore cd e nel mio iPod. E che la Bell sia soprattutto una grande cantautrice mi è stato confermato dal grandioso concerto dell’altra sera alla Rocca di Carmignano, che non avevo mai visto così gremita prima. Un totale di 15 canzoni, bis compreso, per un’ora e mezza circa, che è da annoverare tra i più belli di sempre. Una scaletta equamente divisa fra l’album d’esordio, il nuovissimo “We dissolve”, un paio di estratti dall’Ep (ancora una volta con David Lynch) che sta in mezzo, e perfino la sorpresa di un inedito (la sensualissima “Undertow”) che ancora non è stato registrato. E la Musa che canta perfettamente, che si trova perfettamente a suo agio sia nelle atmosfere dilatate dell’iniziale “Polish poem”, per esempio, che sui ritmi più sostenuti di “Heaven” o di “Gravity”. Davvero un concerto sensazionale, da non perdere quando ricapiterà da queste parti.

Grazie a Chrysta Bell, al Festival delle Colline e a International Music per l’ospitalità.

La scaletta del concerto:

  • Polish Poem
  • We Dissolve
  • Planet Wide
  • Devil inside me
  • Heaven
  • Monday
  • Undertow (Unreleased new song)
  • Gravity
  • All The Things
  • Real Love
  • Down By Babylon
  • Night Ride
  • Slow
  • Beautiful
    Encore:
  • Swing With Me

La galleria fotografica del concerto (clicca per ingrandire):

Due estratti video del concerto:


Recommended For You

About the Author: Michele Faliani

4 Comments

  1. My coder is trying to convince me to move to .net from PHP.
    I have always disliked the idea because of the expenses.
    But he’s tryiong none the less. I’ve been using Movable-type on various
    websites for about a year and am concerned about switching to another platform.
    I have heard great things about blogengine.net.
    Is there a way I can transfer all my wordpress posts into it?
    Any help would be really appreciated!

  2. I would like to thank you for the efforts you’ve put in writing
    this website. I really hope to check out the same high-grade content by
    you later on as well. In truth, your creative writing abilities
    has inspired me to get my own, personal blog now 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.