06232017Headline:

Effrazione a La Rosa, rubato il busto di Lenin!

Furto e danni al circolo di Rifondazione Comunista, nel Quartiere “La Rosa” di Livorno. Appello a restituire gli oggetti di valore affettivo per gli iscritti

9marzo 2017 da Rifondazione Comunista, Livorno

Domenica 5 marzo gli attivisti di Rifondazione del circolo “La Rosa – Livorno Sud”, si sono accorti di aver subito un’effrazione. I danni alla serratura hanno inizialmente impedito l’accesso alla sede, nella quale vengono ospitate anche attività delle associazioni Arcigay Livorno e A.GE.D.O. Livorno, ma una volta che sono riusciti ad entrare hanno constatato di avere subito un furto.  Tra i materiali trafugati, lamentano gli iscritti al Partito: “dispiace particolarmente la sottrazione di un busto metallico di Lenin e di un puntale da bandiera con falce e martello”.

In una nota, a firma del responsabile comunicazione Marco Chiuppesi, l’invito agli autori del furto alla restituzione di questi oggetti, considerati ovviamente di particolare valore simbolico e,  sempre nella nota: “…se non si è trattato di un inutile gesto intimidatorio, magari a tornare a visitarci quando sono in corso le nostre attività politiche e associative. Forse si renderanno conto che la via per uscire dal bisogno è lottare per costruire una società di liberi e uguali, come vogliamo fare noi, e non invece prevaricare e predare il prossimo.”

Rifondazione Comunista e le associazioni Arcigay Livorno e A.GE.DO. Livorno invitano alla conferenza stampa che si svolgerà proprio presso la sede di Via Bikonacki 5, questo sabato 11 marzo, alle ore 11:00, nel corso della quale dettagliare l’accaduto ed esporre il loro punto di vista.
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +6 (from 6 votes)