11222019Headline:

Paolo Vallesi & Friends al Puccini di Firenze – Report e photogallery

Tutto esaurito per il ritorno sui palchi fiorentini di Paolo Vallesi, per l’occasione raggiunto da amici speciali

5 Giugno 2019, di Michele Faliani

©2019 Pisorno.it

È davvero strano che uno dalle doti indiscutibili come Paolo Vallesi sia stato ‘costretto’ a ripartire da una trasmissione come “Ora o mai più”. Non sono certo un acquirente dei suoi dischi, ma in 5 secondi me ne vengono a mente almeno 10, di suoi colleghi, che sicuramente non possono vantare né una voce come la sua né la sua capacità di scrittura. Comunque, fortunatamente per lui, per Paolo è tornato il tempo dei dischi e dei tour, e a quanto pare ai suoi fans più incalliti se ne sono aggiunti altri di nuovi, visto che il Teatro Puccini era gremito in ogni ordine di posto, galleria compresa. E per l’occasione Vallesi è stato raggiunto da un bel numero di amici e colleghi come Amara (con la quale ha eseguito “Pace”, il loro duetto di qualche tempo fa, e “Che sia benedetta” di Fiorella Mannoia, della quale Amara è l’autrice), Enrico Ruggeri (bellissimo il duetto su “Il mare d’inverno”), Marco Masini (“Ci vorrebbe il mare” ha ricevuto una standing ovation) e Walter Savelli, lo storico pianista di Claudio Baglioni. Molto bello anche l’intervento del quartetto d’archi della Oversea Orchestra, con la quale Vallesi ha eseguito “Piramidi di luna” (‘Non la conosce nessuno, ma è una delle mie vecchie canzoni che amo di più” ha detto prima di cominciarne l’esecuzione). Inutile dire che il momento più gradito dal pubblico del Puccini è stato quello in cui, con Masini e Ruggeri, Vallesi ha eseguito “Si può dare di più”, con tutti i presenti a cantare a squarciagola. Due ore e mezzo davvero piacevoli, che dimostrano quanto Paolo Vallesi possa ancora dare al pop italiano. Bentornato.

Grazie al Teatro Puccini e a bitconcerti per l’ospitalità.

La scaletta del concerto:

  • È bastato un momento
  • Ritrovarsi ancora
  • Le persone inutili
  • La forza della vita
  • Non andare via
  • Pace (with Amara)
  • Che sia benedetta (Fiorella Mannoia cover) (with Amara)
  • Voglio fare l’amore con te
  • Le amiche
  • In questo mondo
  • Piramidi di luna (with Oversea Orchestra)
  • L’uomo volante (Marco Masini cover) (with Marco Masini)
  • Ci vorrebbe il mare (Marco Masini cover) (with Marco Masini)
  • La shamba
  • Un filo senza fine
  • Non mi tradire
  • C’è (with Walter Savelli)
  • Primavera a Sarajevo (Enrico Ruggeri cover) (with Enrico Ruggeri)
  • Come lacrime nella pioggia (Enrico Ruggeri cover) (with Enrico Ruggeri)
  • Il mare d’inverno (Enrico Ruggeri cover) (with Enrico Ruggeri)
  • Si può dare di più (Umberto Tozzi con Morandi e Ruggeri cover) (Con Enrico Ruggeri e Marco Masini)
  • Una ragione di più (Ornella Vanoni cover)
  • Sempre
  • Grande
  • La forza della vita
    Encore:
  • I miei silenzi
  • Ritrovarsi ancora

La photogallery del concerto:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)