11212018Headline:

25 Aprile insieme… per amore della libertà, Cappella Scafurno Livorno

25 Aprile insieme… per amore della libertà, Cappella Scafurno Livorno

Proponiamo questo modo di festeggiare la Liberazione, proposta che nasce dal desiderio di dar vita ad una occasione di incontro, di riflessione, ma anche di speranza e di gioia, nella memoria di chi con coraggio, generosità ed impegno ci ha insegnato che è possibile ribellarsi, lottare per amore della libertà di tutte e di tutti: ricordare per raccogliere l’eredità, per non rassegnarsi, per continuare a resistere. Il 25 Aprile alla Cappella Scafurno  via di Monterotondo 74-Livorno. Programma:

  • Ore 12:00 il giardino è aperto  i bambini riflettono
  • 13:00 Mangiamo insieme
  • 15:00 Parole di Resistenza
  • 16:00 Le “bimbe” livornesi di 70 anni fa video di Eleonora Giordano
  • E poi …passeggiamo nel parco, leggiamo, confrontiamoci… secondo i nostri desideri

Riportiamo un ricordo ed una riflessione di Marusca Falanga:

«Qualche anno fa, la mia associazione – Evelina De Magistris – invitò Osmana a parlare della sua esperienza nella lotta partigiana, nella Resistenza e nella Liberazione. Ci avvinse con un racconto disteso, profondo, ironico pur nella drammaticità dei fatti che narrava. Era bravissima a raccontare, Osmana, anzi Osman, precisava. Ricordò un episodio che, per noi Eveline, è diventato simbolico. Doveva distribuire, in modo visibile, dei volantini della Resistenza. Pensò di metterli sui rami di cespugli e di alberi. Ma come assicurarli, in modo che non volassero via? Allora si rammentò dei nastrini di raso colorati che, un tempo, tenevano in ordine la biancheria del corredo. “Legavano”, in perfetto ordine, le lenzuola e gli asciugamani negli armadi. Chi ha la mia età, ha fatto in tempo a vederli. Ebbene, Osman usò, per assicurare alle fronde i volantini partigiani, quei nastrini. I “nastrini di Osman” sono diventati per noi Eveline un simbolo di cura, di lotta, di passione politica, di intelligenza, di libertà. »

Si può intervenire in qualsiasi fase della giornata e se si decide di “mangiare insieme” sarebbe utile comunicarlo, con una mail a webevelinademagistris@gmail.com. L’evento è promosso da: Associazione Culturale Osservatorio di Monterotondo; Associazione Evelina De Magistris; ANPPIA Livorno; ANPI Livorno

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)