08212018Headline:

27, 28 e 29 Aprile, il Modigliani Forum diventa luogo di meraviglia, lasciatevi affascinare dal circo!

Il 27, 28 e 29 Aprile il Modigliani Forum di Livorno ospiterà la 4 tappa del nuovo spettacolo de Le cirque with the world’s top performers, “Alis”

26 Aprile 2018, di Valeria Salerno – Foto e video di Michele Faliani
 
Gianpaolo Garelli, show director, autore, mente creativa e visionaria che ha immaginato e reso possibile la realizzazione di questa idea spettacolare ha pensato al circo in una nuova versione contemporanea in cui la spinta degli operatori coinvolti nella realizzazione dello spettacolo, è volta a recuperare la natura originaria del circo come luogo di stupore e meraviglia, come spettacolo nato dal popolo per il popolo, per reimparare a sognare.
Il circo storicamente era portatore di novità e meraviglie, di viaggi e straordinarietà, notizie reali e racconti di mondi lontani, immaginari e fantastici. 
Questo progetto si differenzia da altre proposte del settore perchè mira a riportare l’attenzione dello spettatore sulla costruzione della performance dell’artista, senza effetti speciali ma puntando tutto sulle straordinarie abilità tecniche dei performer e sul loro impatto emotivo sul pubblico.
 
“Alis” è uno spettacolo costituito da 16 atti, la scenografia è pensata, costruita e realizzata appositamente per lo spettacolo. L’artista è al centro della scena, la performance è pensata per coinvolgere il pubblico emotivamente in assenza di effetti speciali.
Ogni sera lo spettacolo ha una vita diversa perchè si adatta e si modella sulla base del pubblico che ha davanti, sulla struttura che ospita l’allestimento e se è vero che ogni numero è studiato e provato alla perfezione, è altrettanto vero che c’è sempre spazio per una piccola percentuale di improvvisazione, per meglio entrare in contatto con il pubblico.
Nel cast si contano 27 artisti di fama internazionale, per la realizzazione di uno spettacolo di 2 ore e la scommessa è diventare leader del nouveau cirque a livello europeo.
Il compito di accompagnare lo spettatore nella visione e di creare un filo logico tra le performance, spetta al Direttore Artistico nonchè Maitre de Ceremonie, il superlativo Onofrio Colucci, che non ha certo bisogno di presentazioni, con più di 25 anni di esperienza nel settore e spettacoli in almeno 50 paesi.
Da vero istrione, attraverso una narrazione emotiva e non didascalica aiuterà lo spettatore a vivere un’esperienza indimenticabile e davvero unica nel suo genere.
Nella giornata di presentazione alla stampa, siamo stati deliziati dall’anteprima  con l’anteprima di 3 grandissimi numeri, completamente diversi tra loro.
Lara Jacobs, la dea dell’equilibrio, con una piuma e 13 foglie di palma ci ha condotto in una dimensione senza tempo e senza peso, incantandoci con la sua Sanddorn balance.
Thomas Rhys Evans e Audrey Labeau, entrambi ex atleti, hanno trasferito la loro passione nel mondo del circo, mostrandoci lo sviluppo di una storia con le loro evoluzioni al trapezio. Infine Kai Hou e Song Enmeng ci hanno dato un assaggio del loro loro esibizione di hoop diving.
Tutti gli artisti al termine della loro performance hanno gentilmente risposto alle domande, raccontandoci il mondo del circo e la loro passione.
La perfezione si raggiunge soltanto attraverso un processo di ricerca continua, non c’è mai competizione nei confronti dell’altro ma “solo” volontà di migliorarsi e crescere, tanta disciplina, pazienza e tenacia.
Abbiamo brevemente intervistato anche la più giovane artista della compagnia, Asia Tromler nei panni di Alis, che sarà il personaggio conduttore per scoprire le 16 scene che costituiscono lo spettacolo. Aerial dancer di altissimo livello, ha scoperto il circo per gioco e per caso, rifuggendo lo stress e l’ambiente competitivo del mondo dello sport agonistico. Si fa apprezzare durante la conferenza per la sua semplicità, disponibilità e gentilezza nel rispondere alle domande, ma sono i suoi occhi illuminati da entusiasmo e passione ad assicurarci che la partecipazione a questo spettacolo sarà un’esperienza memorabile.
Alis ci aspetta, per farci sognare, meravigliarci , sorprenderci: il mondo del circo è il mondo della speranza, dell’ottimismo e della possibilità.
Vi invitiamo di cuore a regalarvi una serata di magia e stupore, durante la quale tutto ciò che sia pensabile è reale e possibile ed i comuni limiti non siano altro che sfide non ancora affrontate.
 
Grazie a LEG srl per la consueta e squisita ospitalità e al cast e alla direzione de Le Cirque per la gentilezza e la generosità.

La video intervista di Valeria Salerno ad Asia Tromler ed Onofrio Colucci e un estratto video delle prove dello spettacolo:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)