10172017Headline:

Accoglienza e integrazione dei profughi. Papa Francesco in udienza con i sindaci

 30settembre 2017 redazione Livorno

Papa Francesco questa mattina (20settembre) ha ricevuto una delegazione di sindaci, provenienti da tutta Italia e guidati dal presidente Antonio Decaro, per affrontare i temi della Solidarietà e accoglienza degli immigrati, che interrogano il nostro Paese.

Tra i partecipanti  il delegato Anci all’immigrazione Matteo Biffoni, il vicepresidente vicario Roberto Pella, il vicepresidente Federico Pizzarotti e il sindaco di Livorno Filippo Nogarin.

  • Nel suo intervento Decaro ha richiamato alcuni passi dell’enciclica “Laudato sì”-“sulla cura della casa comune” che rendono  efficacemente l’idea del lavoro che i sindaci svolgono nelle loro comunità e sui loro territori:

“Noi sindaci siamo chiamati ad essere i nuovi artigiani della civiltà e dell’umanità, uomini e donne che costruiscono, con impegno civile e passione, parole nuove, nuove relazioni, storie di convivenza, di rispetto e di regole condivise… Infatti, i sindaci sono lì, ogni giorno, in mezzo alla gente, a cercare le soluzioni per tutti i problemi che gli vengono sottoposti. Un lavoro, ma anche una condizione spirituale”.

  • Il sindaco Filippo Nogarin ha ringraziato il Santo Padre per le parole di vicinanza, usate ricordando il dramma che ha colpito il territorio di Livorno. Ha inoltre rivolto l’invito di far visita alla città.

“È stato un momento molto emozionante – ha dichiarato Nogarin che, a margine dell’incontro ha potuto salutare personalmente il Santo Padre – Ho ringraziato Papa Francesco per le parole di vicinanza usate in occasione del dramma che ha colpito così profondamente il nostro territorio, rinnovandogli anche l’invito a far visita alla nostra città”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)