09302020Headline:

Ancora rifiuti abbandonati a S. Giuliano

Questa volta il luogo del misfatto è l’area dei laghetti di Campo, avviate indagini per risalire all’autore

7gennaio 2017 da Andrea Vento

Ci sono ancora persone, nel comune di San Giuliano, che si ostinano a non praticare la differenziata, con abbandono incontrollato dei rifiuti. Stavolta il luogo coinvolto da questi atti di inciviltà è l’area dei laghetti di Campo (ex cave Donati).

Si tratta di un’area che pur presentando molte criticità, manifesta grandi potenzialità ambientali, sportive e turistiche, da recuperare e valorizzare con nuove funzioni, su criteri di sostenibilità. Da anni i cittadini attendono la realizzazione di questi interventi e la realizzazione di un parco multifunzionale a fruibilità pubblica che, vale la pena ricordare, creerebbe anche opportunità di lavoro ai residenti della frazione.

Già nel 2013 l’interesse della Regione Toscana dette avvio al progetto di “territorio Sistema fluviale dell’Arno”, da sviluppare congiuntamente con le amministrazioni provinciali di Arezzo, Firenze e Pisa, al fine di definire obiettivi e strategie di intervento comuni per la riqualificazione delle aree di pertinenza fluviale.

Il commento a caldo l’assessora Daniela Vanni

“Un gesto che merita la condanna di tutta la nostra comunità. La polizia municipale è intervenuto per delimitare l’area con del nastro bianco e rosso. Sono state avviate indagini specifiche per risalire all’autore dell’abbandono, invitiamo tutti i cittadini che hanno informazioni in merito a collaborare. Dobbiamo rispondere all’inciviltà dimostrando il nostro senso civico. Purtroppo nelle ultime settimane abbiamo registrato un incremento dell’abbandono incontrollato dei rifiuti: una partica fortunatamente ancora molto marginale ma non per questo da trascurare. Stiamo valutando di installare telecamere nelle zone più critiche, quelle cioè in cui gli abbandono sono più frequenti. Riguardo ai laghetti di Campo, entro la metà di questo mese sarà pubblicato l’avviso esplorativo per la ricezione di manifestazioni di interesse finalizzate alla gestione e alla riqualificazione dell’area”

Occorre riferire che il problema dell’abbandono dei rifiuti, soprattutto di piccola entità come sacchetti pieni di ogni tipo di materiale da parte di persone che si ostinano a non fare la differenziata, è diffuso in tutto il comune. Basta fare un giro nelle strade extraurbane soprattutto quelle che attraversano zone agricole per trovare fosse piene di ogni tipologia di rifiuto, dai sacchetti alle bottiglie di plastica, da bottiglie di vetro alle macerie residui di lavori edili.

Un riprovevole comportamento e un segnale di inciviltà che l’Amministrazione comunale, al di là delle dichiarazioni di intenti, non si è ancora attrezzata a contrastare sufficientemente, come nel caso delle deizioni dei cani nel centro storico.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +4 (from 4 votes)

27 Responses to "Ancora rifiuti abbandonati a S. Giuliano"