04192018Headline:

Apre il Wintergarten, un luogo di incontro a Livorno, per l’arte della compagnia Dimitri/Canessa

Un nuovo spazio dedicato all’arte aprirà le sue porte alla cittadinanza venerdì 12 gennaio alle ore 21. Il luogo si chiama Wintergarten e nasce nel cuore pulsante di Livorno, in corso Amedeo 270

10gennaio 2018 da Comune di Livorno

Wintergarten è un luogo che vuole diventare un punto d’incontro, di scambio e di formazione. Il brindisi inaugurale verrà accompagnato da varie performance artistiche a cura di Astrid Alexandre live concert, le visioni di Valentina Restivo, Daria Menichetti performance “Animula” e Simone Bimbo Soldaini Acustic Version.

  • Così come il giardino d’inverno è il luogo ideale per far crescere le piante che necessitano di calore e protezione nei periodi in cui il clima non consentirebbe la loro sopravvivenza, allo stesso tempo il Wintergarten diventa un luogo protetto al cui interno le idee possono nascere, crescere e svilupparsi.
  • Così come il giardino d’inverno ha pareti di vetro trasparenti, così Wintergarten rende l’arte accessibile, non discriminatoria e non elitaria, in costante comunicazione e relazione con la realtà nella quale è immersa.

La compagnia Dimitri/Canessa ha stabilito la propria sede all’interno del Wintergarten proprio per dar vita a una spazio per la formazione e la creazione artistica. Infatti oltre alla produzione dei nuovi spettacoli, baserà la propria attività su: formazione, progetti di teatro sociale, promozione/produzione eventi culturali, residenze artistiche e interscambio culturale con altre realtà italiane e estere. In quest’ottica nasce in progetto ”Knockout Atelier”, un ciclo di 5 laboratori mensili della durata di alcuni giorni, tenuti dai grandi interpreti della scena nazionale e internazionale. Una preziosa e ulteriore possibilità di approfondimento per tutti coloro che sono interessati alle arti sceniche contemporanee. Negli spazi di Wintergarten si svolgeranno anche:

  • Laboratori Permanenti – diretti dalla Compagnia Dimitri/Canessa, avranno luogo a cadenza settimanale con lo scopo di trasmettere ai partecipanti l’esperienza acquisita e la propria visione artistica. Questo primo anno verrà proposto un Atelier di Teatro e Movimento per adulti (Il mito dell’uomo imperfetto) e un Atelier di Teatro per l’Infanzia (Perdersi nel bosco).
  • Gruppo di ricerca – altro obiettivo formativo sta nell’individuare, nel tempo, un gruppo di persone che desiderino approfondire il lavoro teatrale a livello professionale. Con questo gruppo la Compagnia è interessata a portare avanti un ulteriore percorso, con la finalità di coinvolgere in prima persona i partecipanti nelle future produzioni della Compagnia.
  • Teatro Sociale – Intento della Compagnia è quello di coinvolgere nei laboratori, a titolo totalmente gratuito, tutti coloro che per svariati motivi si trovano a vivere situazioni particolarmente disagiate (migranti, adolescenti, anziani). Questo perché è fondamentale lavorare per una società in cui le differenze economiche e di provenienza non rappresentino una componente discriminatoria per la diffusione delle cultura, del teatro e delle arti in generale.
  • Residenze creative – Il centro intende sostenere singoli artisti compagnie in fase di creazione e che hanno bisogno di un luogo appropriato dove poter sviluppare la propria ricerca. In questo rapporto gli artisti avranno la possibilità di presentare al pubblico il proprio lavoro in corso d’opera. L’intento è quello di sviluppare un dialogo costruttivo tra performer e spettatori, i cui feedback andranno a nutrire, indirizzare e sostenere il lavoro degli artisti.

Info: 349 8675103 dimitricanessa@gmail.com

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)