05282017Headline:

Azimut Benetti, Viareggio. Sottoscritto l’ipotesi di accordo aziendale

Novità positive su sicurezza negli appalti e premio di risultato. Confermata la struttura aziendale e le nuove produzioni. L’intesa al vaglio dei lavoratori

10maggio 2017 da Nicola Riva – Fiom Cgil Versilia

E’ stata siglata l’ipotesi di accordo aziendale alla Azimut Benetti di Viareggio e le prime impressioni emerse dall’assemblea dei lavoratori sono positive. L’intesa si qualifica per aver ridefinito dopo anni di accordi ponte, un modello di relazioni sindacali e industriali che confermano le buone prassi in essere, con un ruolo rinnovato per la Rsu aziendale.

In particolare, dal punto di vista industriale, si conferma la struttura aziendale esistente nelle sue articolazioni produttive (l’officina), organizzative, amministrative e commerciali, senza ridimensionamenti di alcun genere. Per il sito di Viareggio, in Azimut e in Benetti, si prospettano nuove produzioni con nuovi modelli per il triennio di vigenza dell’accordo.

Dal punto di vista più strettamente sindacale, l’intesa si qualifica sul versante degli appalti, dove sicurezza e rispetto delle normative e dei contratti, diventano il discrimine per lo svolgimento delle lavorazioni in azienda, pena la rescissione dell’appalto. Vi è poi un percorso di riconoscimento delle qualifiche del personale, che sarà oggetto di negoziato aziendale con il ruolo protagonista della Rsu. Infine, sul piano economico, il premio legato al conseguimento di obiettivi di redditività, efficienza e qualità, appare oggi tra i più significativi dell’intero settore della nautica.

Nei prossimi giorni, dopo il salone di Viareggio, i lavoratori si esprimeranno definitivamente sull’intesa raggiunta attraverso un referendum.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)