02202018Headline:

Basta morti in mare: 15aprile, Piazza Grande-Livorno, con Marco Del Giudice e la sua canzone “barche di cartapesta”

Open the borders-Welcome everybody. Basta morti in mare

Basta ai muri ed ai fili spinati, Basta allo sfruttamento economico da parte dei mercanti di morte, Basta alla ricerca di soluzioni alternative che non tengono conto della disperazione e della dignità dei profughi provenienti dai Paesi in Guerra e dalle dittature…

13aprile 1016 da Giovanna Pagani

Marco Del GiudiceVenerdì 15 aprile, a partire dalle ore 17,30 in Piazza Grande – Livorno, con la partecipazione di Marco Del Giudice che, accompagnandosi con la chitarra, canterà la sua canzone “barche di cartapesta”

Image and video hosting by TinyPicL’Italia e l’Europa hanno il dovere di accogliere tutti coloro che chiedono aiuto per le loro vite, come sancisce la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani: “vi è anche il diritto di chiedere e ottenere in altri paesi asilo dalle persecuzioni…”, e non sono forse “persecuzioni” le bombe, le torture, gli stupri, le violenze, le dittature?

L’Europa ha paura dell’ “invasione”, ma quale invasione? Siamo quasi 570 milioni di abitanti in questo Continente a fronte del 4,7 per cento di richiedenti asilo… E’ giunto il momento che l’Italia e l’Europa tutta aprano i Canali Umanitari, unica possibilità per eliminare la tragedia delle vite perse e ridare dignità alle persone.

La Comunità di Sant’Egidio insieme alle Chiese evangeliche e Valdesi hanno iniziato questo percorso, andando a prendere famiglie di siriani in Libano, portandole in Italia, concretizzando l’aiuto vero, ma ci vuole molto di più, non si può delegare ai privati ciò che è un DOVERE dell’Europa!

“Open the borders”, chiedono i migranti ammassati dietro i fili spinati con la polizia in tenuta antisommossa. Noi dobbiamo urlare a gran voce WELCOME EVERYBODY chiedendo l’impegno dei governi europei affinché le vite dei bambini, delle donne e uomini possano essere salvate rispettando la loro richiesta, la loro sicurezza e la nostra accoglienza.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)