12132017Headline:

Bobo Rondelli ad Aspettando Metarock: report, foto e video

Bobo inaugura la tre giorni di concerti del Metarock in Piazza dei Cavalieri, e regala l’ennesimo spettacolo indimenticabile

11Giugno 2017 di Michele Faliani

©2017 pisorno.it

Cosa altro c’è da dire su Bobo Rondelli, oltretutto da parte di un livornese? Avrò visto Bobo (credo) almeno 60 volte, dai tempi dei gloriosi Les Bijoux attraverso l’Ottavo Padiglione, fino ad arrivare a questo progetto sulle canzoni di Piero Ciampi. Eppure ogni concerto di Bobo è sempre diverso dai precedenti, sempre emozionante (provate a non farvi accapponare la pelle quando intona “Sul porto di Livorno” o “Sporca estate”), sempre commovente (il capolavoro “Nara F.” e la finale “La canzone dell’amore perduto” di Fabrizio De André), sempre divertente. Bobo è l’unico, insieme a Nada (altra fuoriclasse, e guardacaso livornese anche lei) ad essere perfettamente credibile quando si tratta di reinterpretare Piero Ciampi; il fatto che poi, qua e là nella scaletta, compaiano pezzi del suo repertorio (la già citata “Nara F.” ma anche “La marmellata”) e qualche altra cover di Jannacci, De André e Luigi Tenco, dà ancora più spessore ad un concerto bellissimo (che avrebbe meritato un pubblico ben più numeroso invece della ridicola e penosa protesta di 20 ragazzetti sul prezzo del biglietto). Adesso aspettiamo Bobo con il nuovo album, sicuri che non ci deluderà.

La scaletta del concerto:

  • Fino all’ultimo minuto (Piero Ciampi cover)
  • Livorno (Piero Ciampi cover)
  • Guarda che luna (Fred Buscaglione cover)
  • Non so più niente (Piero Ciampi cover)
  • Gli ultimi tre minuti (Pascal Danel cover)
  • Merlo (Piero Ciampi cover)
  • Il vino (Piero Ciampi cover)
  • Tu no (Piero Ciampi cover)
  • Nara F.
  • Il Natale è Il 24 (Piero Ciampi cover)
  • Sporca estate (Piero Ciampi cover)
  • 40 soldati 40 sorelle (Piero Ciampi cover)
  • Madame Sitrì
  • La marmellata
  • Io e te, Maria (Piero Ciampi cover)
  • Sul porto di Livorno (Piero Ciampi cover)
  • In un palazzo di giustizia (Piero Ciampi cover)
  • Adius (Piero Ciampi cover)
    Encore:
  • Io e te (Enzo Jannacci cover)
  • Un giorno dopo l’altro (Luigi Tenco cover)
  • La canzone dell’amore perduto (Fabrizio De André cover)

La galleria fotografica del concerto:

Alcuni video del concerto:





VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)