11202017Headline:

Brunori Sas al Settembre di Prato: report e foto

È toccato a Dario Brunori l’onore di aprire la terza edizione di Settembre – Prato è spettacolo

1 Settembre 2017, di Alessandro Cintolesi

©2017 pisorno.it

Le avverse previsioni meteo, rivelatesi poi sbagliate, non hanno scoraggiato le moltissime persone giunte a Prato per ascoltare Dario Brunori socio accomandatario della Brunori SAS, composta da Simona Marrazzo (cori, synth, percussioni), Dario Della Rossa (pianoforte, synth), Stefano Amato (basso, violoncello, mandolini), Mirko Onofrio (fiati, percussioni, cori, synth) e Massimo Palermo (batteria, percussioni), Lucia Sagretti (violino).

Il concerto, penultima tappa del tour estivo “A casa tutto bene”, si apre con due dei brani più rappresentativi dell’ultimo album “La verità” e “L’uomo nero”, prosegue alternando gli altri brani dell’album che dà il nome al tour con i brani più celebri dei tre precedenti lavori ed una inaspettata cover di “Back in Black” degli AC/DC.

Il Bis si apre con due brani suonati al pianoforte da Dario, “La verità” con cui aveva aperto il concerto e “Guardia ‘82” e si chiude con i brani “Canzone contro la Natura” e “Secondo me”.

Questo festival si apre nel migliore dei modi, proseguirà nei prossimi giorni con concerti di artisti di primo piano quali: Afterhours, Baustelle, Litfiba, Benjamin Clementine e Maciste contro tutti (C.C.C.P, C.S.I, P.G.R.).

Grazie a Fonderia CultArt e a

La setlist del concerto:

  1. La verità
  2. L’uomo nero
  3. Come stai
  4. La vita liquida
  5. Lamezia Milano
  6. Colpo di pistola
  7. Le quattro volte
  8. Italian Dandy
  9. Pornoromanzo
  10. Lei, lui, Firenze
  11. Diego e io
  12. Kurt Cobain
  13. Il costume da torero
  14. Back in Black (AC/DC cover)
  15. Sabato bestiale
  16. Don Abbondio
  17. Rosa
  18. Arrivederci tristezza

     Encore:

  1. La verità (Versione pianoforte e voce)
  2. Guardia ’82 (Versione pianoforte e voce)
  3. Canzone contro la paura
  4. Secondo me

La gallery del concerto:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)