08242017Headline:

Calci: incontro tra Comune ed Enel, innovazione e sostenibilità per un servizio elettrico efficiente

85mila euro investiti da e-distribuzione negli ultimi tre anni, altri 40mila nel 2017 per il potenziamento del sistema elettrico territoriale.

29marzo 2017 da Riccardo Clementi, Calci (Pi)

Il Sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti e l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Sandroni hanno incontrato e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, rappresentata dal responsabile “Zona Livorno Pisa” Fabio Rughi, dal responsabile “Unità Operativa Pisa” Gabriele Massei e dal referente affari istituzionali Toscana e Umbria Emiliano Maratea.

L’incontro, organizzato in seguito ad alcuni episodi che nei mesi scorsi a causa del maltempo avevano creato problemi alla copertura di una cabina di e-distribuzione, è stato anche l’occasione per fare il punto sul piano di investimenti realizzato sul territorio comunale di Calci da e-distribuzione, che negli ultimi tre anni ha investito oltre 85mila euro per l’interramento delle linee elettriche e per l’automatizzazione delle cabine di trasformazione. Gli impianti, infatti, sono stati dotati di sezionatori motorizzati e telecomandi automatizzati grazie ai quali è stato possibile attivare la telegestione di ampie porzioni di rete elettrica con benefici sia in situazioni ordinarie, grazie a una migliore qualità del servizio, sia in caso di guasto attraverso la riduzione dei tempi di rialimentazione.

In seguito al costruttivo confronto con il sindaco e l’assessore, inoltre, e-distribuzione ha programmato una serie di lavori, utili sia dal punto di vista della sicurezza che estetico, in alcuni punti del paese: le squadre operative dell’azienda elettrica, infatti, interverranno sugli impianti di via della Chiostra, nel parco giochi in località Montemagno e nella cabina elettrica di via Castellana per effettuare interventi di restyling elettromeccanico e civile. Ad aprile, inoltre, la linea aerea che transita nei pressi della Certosa sarà rinnovata attraverso la sostituzione dei conduttori con cavo elettrico di ultima generazione: le operazioni, che si svolgeranno il 14 aprile, richiederanno un’interruzione programmata e temporanea del servizio elettrico per alcune utenze tra Certosa, Cappetta, Rezzano, San Lorenzo, Montemagno, Ronchi, Fontanadiana.

L’incontro è stato anche l’occasione per concordare le modalità di intervento e per ribadire il comune impegno allo scopo di garantire servizi e infrastrutture efficienti. Complessivamente, nel corso del 2017 e-distribuzione investirà almeno altri 40mila euro per la manutenzione e il potenziamento del sistema elettrico di Calci.

L’amministrazione – ha detto il Sindaco Ghimenti – mantiene costanti relazioni con i gestori di impianti e servizi. L’incontro con Enel è stato importante per sottolineare alcune necessità sul territorio. Con i 40.000 euro del 2017, durante il nostro mandato gli investimenti di Enel sul territorio ammontano ad oltre 125.000 euro. Per la maggior parte investiti per ammodernamenti e per sezionare le linee così da ridurre i disagi in caso di guasti a singole centraline e durante gli stessi interventi di ripristino. Misure per offrire un servizio migliore e che segnano attenzione per il nostro territorio.”

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +4 (from 4 votes)