04232017Headline:

“Camminata di Quartiere” in piazza Garibaldi e dintorni. Sabato 22 aprile a Livorno, dalle ore 10

Un percorso guidato per conoscere la storia del quartiere. L’iniziativa rientra nel progetto partecipativo “Sicurezza in Garibaldi”

20aprile 2017 da Comune di  Livorno

“Camminata di quartiere” sabato 22 aprile in piazza Garibaldi e dintorni nell’ambito del progetto partecipativo “Sicurezza in Garibaldi” promosso da Confesercenti Toscana.  Il progetto ha  l’obiettivo di rilanciare la qualità urbana dell’area  Garibaldi con il coinvolgimento di tutte le risorse sociali presenti: abitanti, commercianti, associazioni, gruppi e istituzioni.

Sabato, a partire dalle ore 10, si svolgerà una “Camminata di quartiere” per valutare lo stato degli spazi pubblici e conoscerne la storia; un percorso che sarà occasione di osservazioni, proposte, ricordi e nuove idee. La camminata di quartiere è aperta a tutti coloro che vorranno vedere la città e il quartiere con un occhio diverso, scoprendo e riscoprendo insieme, alcuni dei suoi frammenti e delle sue storie, andando avanti e indietro nel tempo.

La “camminata” prevede due momenti distinti:

  • Ore 10.00 – Piazza Garibaldi. Apertura con performance di teatro-danza “La porta aperta” a cura di Arci Solidarietà Livorno, con il contributo di Cesvot, il coordinamento artistico di Francesca Ricci e l’azione coreografica di Chelo Zoppi. La performance di teatro-danza è l’azione conclusiva di un laboratorio che si è tenuto in questi mesi presso l’Atelier delle Arti con i richiedenti protezione internazionale inseriti all’interno dei progetti di accoglienza della città di Livorno e gli artisti della città, con lo scopo di creare spazi di socializzazione, inclusione e condivisione attraverso l’arte. La performance di teatro-danza prevede un lavoro sul movimento dei corpi nello spazio per raccontare il proprio vissuto e la contaminazione con la realtà circostante in modo che i gesti naturali di vita quotidiana diventino azioni di danza. Movimenti e parole evocano e traducono la propria condizione esistenziale in cerca di riscatto in una identità forte e consapevole, in una danza che sarà simbolo di inclusività, solidarietà e accoglienza, caratteristiche che già nel 1600 fecero di Livorno, la “Città delle nazioni”.
  • Ore 10.30 – 12.00 con partenza da Piazza Garibaldi. Camminata di quartiere con lo scrittore, regista e poeta Rossano Vittori che guiderà i presenti in un percorso di scoperta e riscoperta dei segreti del quartiere Garibaldi e del Pontino. Ogni tappa si legherà ad una storia, un personaggio, un frammento di memoria, d’arte.  La camminata arriverà, per citare solo alcune tappe, sugli scali del Pontino, legati alle storie della Coppa Barontini e dei maestri d’ascia come Pacitto, via Solferino, con le storie antifasciste e il ricordo dei fratelli Gigli, e poi via Pellettier, legata a un musicista livornese, e la Chiesa di San Giuseppe, in piazza 2 giugno, che conserva un grande tesoro artistico.
Info: www.sicurezzaingaribaldi.iinfo@sicurezzaingaribaldi.it Facebook: Sicurezza in Garibaldi
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)