05222018Headline:

Carla dal Forno alla Sala Vanni di Firenze: report, photogallery e video

Dall’Australia alla meravigliosa Sala Vanni: Carla dal Forno conquista Firenze

30 Aprile 2018, di Gaia Dedola – Foto di Michele Faliani

©2018 pisorno.it

Quanto è difficile, nel 2018, fare musica new wave, in una qualunque delle sue mille declinazioni e sottogeneri? Non si tratta soltanto di richiare di fare qualcosa di già sentito, ma di trasformare un genere già intrinsecamente teatrale in un cliché vuoto e manieristico. Per solcare la sottilissima linea che separa le due cose bisogna avere intuito, classe, sobrietà e, soprattutto, sostanza. Carla dal Forno, giovane australiana di stanza a Berlino, ha dimostrato tutto questo con il suo ultimo EP The Garden (chiaro omaggio già nel nome agli Einsturzende Neubauten) che ha presentato sabato in Sala Vanni a Firenze. La location scelta dagli organizzatori è perfetta: intima per farsi cullare dalle nenie di Carla, austera quanto basta per sottolinearne il minimalismo, e dotata di un naturale riverbero che rende la musica ancora più eterea. Carla sa che le sue canzoni guadagneranno da sole di queste condizioni e non calca la mano, ma anzi canta quasi con un pizzico di timidezza. Alla fine, dopo un’ora circa di live, la sensazione non è affatto quella di aver assistito ad un concerto “di genere”, bensì a una sorta di pop obliquo di rara personalità e maturità.

Grazie a Musicus Concentus per la squisita ospitalità.

La photogallery del concerto (clicca per ingrandire):

Un estratto video del concerto:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)