Comuni al voto, l’appello di Zannotti (Cgil) ai candidati

“fino a ora politica sorda: rimettere al centro il lavoro, rischio cannibalismo sociale”

27marzo 2019 da Fabrizio Zannotti, segretario generale Cgil provincia di Livorno

Sono volati via 5 anni di crisi, una crisi profonda che ha colpito duramente il territorio della provincia e che ha prodotto un lento e pesante declino industriale. Nell’ultima assemblea pubblica organizzata abbiamo fornito i dati della crisi: tra pochi mesi molti Comuni della provincia andranno a elezione ma ancora oggi notiamo l’assenza del tema del lavoro dal dibattito politico. La politica è stata sorda: ė giunto invece il momento d’invertire la rotta e di tornare a parlare di occupazione e sviluppo. In ballo c’è il futuro del nostro territorio. Le nostre proposte sono contenute nel Piano del lavoro presentato a inizio anno: ci auguriamo che siano poste al centro del dibattito.

Fare Sistema

Noi da anni chiediamo che la crisi sia affrontata in modo sistemico: in un’economia sempre più a rete e globale continuare a gestire il tutto “comune per comune” non ha senso e indebolisce le opportunità di un territorio che nulla ha da invidiare a territori più performanti. Dalle coalizioni politiche ci aspettiamo idee: soprattutto ci aspettiamo di conoscere quale sia la loro idea di provincia nel sistema globale e nell’economia moderna definita “industria 4.0”. Per entrare in questo sistema non occorre accreditarsi ai grandi soggetti imprenditoriali o peggio ancora supplicare investimenti. Una politica sistemica deve creare le condizioni per rendere il territorio competitivo e appetibile anche al fine di stimolare una sana concorrenza tra i vari soggetti imprenditoriali in campo, una concorrenza che li spinga a investire in innovazione e qualità del lavoro.

Tempi certi per le infrastrutture

La provincia di Livorno possiede tutto per essere un grande “nodo globale”. Disponiamo di due porti importanti e di un sistema produttivo che può essere sviluppato sulla costa. Siamo in grado di offrire agricoltura di qualità e turismo di alto livello. Stesso discorso per quanto riguarda il commercio. Possediamo inoltre tutte le caratteristiche per disporre di un sistema dei servizi alla persona, una sanità e un welfare pubblico di alta qualità. Per realizzare questo occorrono collegamenti viari, ferroviari e il completamento dei nodi delle reti: servono soprattutto tempi certi per la loro realizzazione che non devono esclusivamente dipendere dai soggetti privati. Deve essere il pubblico e la politica a fare ciò in tempi rapidi e certi.

Basta guardare al passato, osare di più

Se riusciremo a fare questo, la nostra provincia avrà un futuro di sviluppo. Se invece continuiamo a leccarci le ferite e a raccontarci quanto era bello il mondo passato, continueremo nell’errore di questi anni: camminare con la faccia rivolta verso il passato sbattendo contro ogni muro senza creare un futuro migliore. Noi possiamo osare, dobbiamo fare di più. Occorre serietà, idee, fare sistema. Occorre dialogare e riconoscere il ruolo di ognuno nella propria diversità. Occorre pensare al futuro e non alle proprie beghe elettorali. Occorre pensare a chi aspetta da tutti noi la capacità di creare lavoro. Occorre insomma essere quello che siamo sempre stati: una provincia in grado di creare sviluppo, lavoro e coesione sociale.

Appello alle forze antifasciste

Se non faremo questo si romperà definitivamente ogni tipo di rapporto di comunità e a prendere il sopravvento sarà il cannibalismo sociale visto purtroppo in questi ultimi anni, la xenofobia e l’attacco alle politiche di genere. La Cgil provincia di Livorno fa dunque appello a tutte le forze antifasciste, inclusive e solidali affinché le iniziative come quelle di Roma, Siena, Prato e Verona (per citarne alcune) non siano solo eventi fini a se stessi ma rappresentino il seme di un modo di fare politica che ha nella Costituzione e nella Repubblica italiana nata dalla Resistenza un valore politico anche locale.

Recommended For You

About the Author: Pisorno

18 Comments

  1. Hey there great website! Does running a blog such as this require a great deal
    of work? I’ve no understanding of coding however I had been hoping to start my own blog soon. Anyway, should you
    have any ideas or tips for new blog owners please share.

    I understand this is off topic however I simply needed to ask.
    Thanks a lot!

  2. Wonderful goods from you, man. I’ve bear in mind your stuff prior to and
    you are just extremely wonderful. I actually like what you’ve received right
    here, really like what you are stating and the best way wherein you assert it.
    You’re making it entertaining and you still take care of to keep
    it sensible. I can’t wait to learn much more from you.

    That is really a wonderful web site.

  3. Having rеad this I thought it was very enliɡhtening. I appreciate youu spending some
    time and energy to put this content together. I once again find myseⅼf personaⅼlу soending wѡay too much time booth reading and leaνing comments.
    But soo what, it was still wortth it!

  4. I like the valuable info you provide in your articles. I
    will bookmark your blog and check again here regularly. I am quite sure I will learn lots of new stuff right here!

    Best of luck for the next!

  5. Thanks for any other informative web site. The place else may just I am getting that kind of information written in such
    an ideal means? I have a challenge that I am just now operating on, and I have
    been on the glance out for such info.

  6. Do you have a spam issue on this website; I also am a blogger, and I was wanting to know your situation;
    we have developed some nice procedures and we are looking to swap strategies with others, be sure to shoot me an e-mail if interested.

  7. Wow! At last I got a web site from where I can truly obtain helpful data
    concerning my study and knowledge.

  8. Hi! I’m at work surfing around your blog from my new apple
    iphone! Just wanted to say I love reading your blog and look forward to
    all your posts! Carry on the fantastic work!

  9. Hеey there jut wɑnted tto give yoᥙ a quick heads up.
    The terxt in your artocle seem to be running off the screen in Opera.
    I’m not sᥙre if this is a formatting іssue or something to do
    wіth web browser compatibіlity but Ӏ thought I’d post to leet you know.
    The style and design ⅼook ցreat though! Hope you ɡet thhe isѕue solved soon. Thanks

  10. I do not know if it’s just me or if everybody else experiencing problems with your website.
    It appears as if some of the text on your content are running off the screen. Can someone else
    please comment and let me know if this is happening to them too?
    This may be a issue with my browser because I’ve had this happen previously.

    Appreciate it

  11. I’m imprеssed, I have to admit. Rarely do I comne across a blog that’s equаlly educative and entertaining, and without a doubt, you’ѵe hit the naiⅼ onn
    thе head. The problem is somеthing which to᧐ few people
    are speaking intelligently about. I am very happy I found this durіng mmy search fⲟr something regarding thіs.

  12. Hmm it lookѕ like youur site ate my first comment (it wwas extremely
    long) so I guess I’lⅼ just sum it up what I had written and say, I’m thoroughly enjoying your blⲟg.
    I as well am aan aspiring blog ԝriter butt I’m still new to the whole thing.Dо you havе any points for innexperienced
    blog writers? I’d really appreciatе it.

  13. Hi there, I wish for to subscribe for this website to get hottest updates,
    thus where can i do it please help.

  14. I’m impressed, I must say. Seldom do I encounter a blog that’s both
    equally educative and entertaining, and without a doubt, you have
    hit the nail on the head. The issue is an issue that not
    enough men and women are speaking intelligently
    about. I’m very happy that I came across this in my hunt for something concerning
    this.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.