09232018Headline:

Corteo a difesa del Caprilli. Rispunta il tavolo a tre, meglio tardi che mai!

Image and video hosting by TinyPicCome annunciato, lavoratori e soggetti interessati, stanchi dello scarica responsabilità che rimbalza da anni e non produce risposte concrete, hanno manifestato in corteo per un lungo percorso, con partenza dalle ore 10:20 dall’Ippodromo.

caprilli.Livorno, 09 aprile 2016 di G.B.

Un corteo molto vivace e colorito con palloncini e fischietti amaranto, coriandoli, striscioni e, a cornice non potevano mancare i mazzi utilizzati al trasporto cavalli, ha attraversato tutto il viale Italia per confluire in piazza del Municipio. Ovviamente si è registrato qualche inconveniente al traffico veicolare dove i Vigli Urbani hanno dovuto imporre alcune deviazioni alla circolazione. (vedi video)

All’iniziativa di protesta hanno partecipato anche  molti volti conosciuti della politica, tra cui il consigliere Regionale Gazzetti, consigliere Regionale, l’ex presidente della provincia Giorgio Cutufà  e Massimo Bianchi.

Una delegazione dei lavoratori dell’ippodromo è stata ricevuta dalla vice sindaca Stella Sorgente

All’incontro che si è tenuto per circa un’ora in sala giunta, hanno partecipato anche l’assessore al lavoro Fracesca Martini, il segretario generale Giuseppe Ascione e il dirigente dello sport Massimiliano Bandinelli. Per l’ippodromo erano invece presenti Paolo De Santi in rappresentanza di tutti i lavoratori, Micol Fenzi della città dell’ippica, Ughetta Bertini per i veterinari e Francesca Gori a nome dei proprietari dei cavalli.

E’ stata la vice Sindaco Stella Sorgente ha illustrato la posizione dell’Amministrazione e, rispunta il tavolo a tre, in agenda (da verificare) per martedì 12 aprile:

“non è e non è mai stato interesse della nostra giunta la chiusura dell’ippodromo, ma abbiamo di fronte una situazione amministrativa e legale molto complessa. Non possiamo ignorare le ultime sentenze di TAR e Consiglio di Stato, per questo motivo abbiamo attivato l’avvocatura comunale per cercare una soluzione percorribile che permetta la continuità del Caprilli e non ne disperda il patrimonio anche culturale e aggregativo”.

L’Assessore Martini ha condiviso, con le parti, l’importanza economica che il settore ippico ricopre:

“Auspico davvero che si riesca a raggiungere un accordo nel comune interesse di chi lavora e opera nel mondo dell’ippica per rilanciare finalmente come merita un settore economico che garantisce posti di lavoro”.

L’incontro si è poi concluso, in condivisione con tutte le parti presenti, nel voler tentare di raggiungere un accordo bonario, che permetta la continuità delle corse e quindi la salvaguardia occupazionale. A breve quindi, il Sindaco inviterà in Comune Alfea e Livorno Galoppo in incontro a tre per verificarne la disponibilità. Conclude così Stella Sorgente: “Ho parlato con il sindaco che oggi è fuori Livorno e si è detto disponibile a incontrare entrambe martedì 12 aprile qui in sala giunta alle ore 16.30”

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +4 (from 4 votes)