02192018Headline:

Diciottesimo anno Corea in Lettura, con Valerio Michelucci: “Livorno sognata”

Una guida onirica della città dai Medici ai Dottori.

23novembre 2016 admin

Livorno sognataVenerdì 25 novembre alle ore 17,45, con *Valerio Michelucci: lettura ad alta voce di alcuni racconti “semi seri mezzo veri” tratti dal suo libro e proposti dai partecipanti,  l’ascolto di un brano musicale e, la lettura di una poesia. L’incontro alle ore 19,00, si conclude con  l’aperi-dibattito nella sede di  AEROC a Livorno, in via Giorgio La Pira 11, quartiere Corea.

Il libro:

«Sulle prime non ero molto d’accordo col titolo del libro, Livorno sognata, mi sembrava un po’ troppo romantico e leggero. Mi piaceva di più il sottotitolo che da solo, però, non sta in piedi. Poi, ho ripensato alla sensazione piacevole e morbida in cui il mio animo si dispone quando leggo i racconti di Valerio. Il modo in cui fa risaltare i dettagli nell’inquadratura di ognuna delle istantanee livornesi che fanno da alveo, (non sfondo), ai suoi racconti, la ricerca degli aspetti umani più che biblici dei personaggi storici rievocati, e poi l’ironia guascona con cui condisce la narrazione senza mai lasciare spazio al sarcasmo, che verrebbe facile.

valerio michelucci*Valerio Michelucci

Nato nel 1972, raccontiere. I suoi racconti sono apparsi in antologie varie. Con Belforte Cultura ha pubblicato Ti picchio lunedì, raccolta parziale dei suoi interventi nell’omonima rubrica web, questa è la sua seconda pubblicazione. Oltre a scrivere, crea con il legno oggetti d’arredo.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)