11202018Headline:

East Market, anche tre livornesi nel tempio del vintage milanese

Ci saranno anche i livornesi Django Nokes e Giacomo Favilla e Chiara Borredon, domenica 29 aprile da East Market tra gli oltre 250 espositori provenienti da tutta Italia.

26aprile 2018 da Luca Bramanti Ufficio Stampa Nextpress

nella foto, Django Nokes

nella foto, Chiara Borredon

East Market è il mercatino cult milanese dedicato ai privati dove tutti possono vendere, comprare e scambiare. Negli oltre 6000 mq espositivi dell’ex fabbrica di Lambrate, assieme a centinaia di operatori e collezionisti accuratamente selezionati dal Friuli alla Sicilia, saranno presenti anche gli articoli di Django Nokes, un designer e artista da Castiglioncello, progetta e realizza ogni sua opera, dalle illustrazioni alle cornici, rigorosamente a mano. Nei suoi lavori ci sono elementi che ricorreranno dall’ “oddities antiques” all’immaginario surreale, onirico e grottesco passando, naturalmente, per l’arte del restauro. Giacomo Favilla e Chiara Borredon, invece, con il loro marchio Erwitt Wireless Speakers propongono un progetto di artigianato e recupero che segue la filosofia dell’Upcycle: il riuso creativo di un oggetto del passato al fine di trasformarlo in un nuovo prodotto. Tutti i loro prodotti sono pezzi unici, vintage originali. Una serie di radio vintage di legno aggiornate con connessione Bluetooth 4.2, batteria interna da 15 ore e ricarica USB, compatibili con tutte le più moderne piattaforme come Spotify, YouTube, Apple Music, etc.

East Market è diventato negli anni un punto di riferimento per le eccellenze del settore, ma, anche un polo attrattivo per il pubblico che arriva addirittura da Stati Uniti e Giappone e un crescente interesse da parte nei media nazionali e internazionali. Ispirandosi ai mercati dell’East London, si propone come un connubio di moda, fai da te, mercato del riciclo che strizza l’occhio alle nuove tendenze del fashion e della musica. Da East Market migliaia di articoli nuovi e usati tra vintage, artigianato, collezionismo, modernariato, design e pulci colorano i padiglioni dello spazio che ogni mese attira giovani, turisti e famiglie da tutta Milano, ma, spesso anche da molte località di tutto il nord Italia. Espositori e collezioni sono il vero motore del mercatino: le loro idee, i loro prodotti e la loro passione arricchiscono ogni edizione sempre con nuove sorprese. Un appuntamento imperdibile per appassionati e curiosi da ogni parte d’Italia, con circa diecimila visitatori a edizione e altrettante centinaia di espositori che fanno a gara per aggiudicarsi uno spazio durante l’evento. Da East Market si può trovare di tutto, dall’abbigliamento usato ai dischi in vinili, arredamento, raccolte private, handmade, sneakers, accessori e molto altro ancora. Durante East Market, che è sempre a ingresso libero, sono presenti anche DJ set con tanta musica, esposizioni e spazi dedicati allo street food.

Tutte le informazioni e le novità sono su facebook.com/eastmarketmilano, eastmarketmilano.com e instagram.com/eastmarketmilano/.

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)