09192018Headline:

Elezioni politiche, i risultati a Livorno 

5marzo 2018 da Comune di Livorno

Si votava per il rinnovo della Camera e del Senato. Si è concluso nel primo mattino di oggi, lunedì 5 marzo, lo scrutinio dei voti nei 172 seggi della città. Alla chiusura delle urne, alle ore 23 di ieri, domenica 4 marzo, è risultata un’affluenza al di sopra della media nazionale:

  • Per la Camera, sono andati a votare 95.056 cittadini livornesi, rispetto ai 124.860 iscritti nelle liste elettorali, quindi il 76,13 per cento degli iscritti (il 78,80 per cento dei maschi e il 73,72 per cento delle femmine).
  • Mentre per il Senato l’affluenza è stata del 75,78 per cento (il 78,48 dei maschi e il 73,39 per cento delle femmine), essendo andati a votare 88.252 elettori su 116.445 iscritti.
  • Per la Camera (dati non ufficiali) i voti validi sono 92.743 e rappresentano il 97,52% dei voti espressi, che sono stati 95.101. Le schede bianche sono 666, quelle nulle 1.683, le schede contese 9.
  • Le schede valide con voto per il solo candidato dell’uninominale (senza indicazioni di voto per un partito dello schieramento) sono state 3.343 (il 3,52%).
  • Per il Senato (dati non ufficiali) i voti validi sono 86.211 su 88.220 (quindi il 97,72% dei voti espressi). Le schede bianche sono 543, quelle nulle 1.461 e quelle contese 5.
  • Le schede valide con indicazione di voto per il solo candidato sono state 2.909 (il 3,30%).

I risultati dettagliati del voto in città seggio per seggio e i raffronti con le consultazioni precedenti sono disponibili sul sito internet del Comune di Livorno http://mizar.comune.livorno.it/elezioni

Di seguito due tabelle sintetiche del voto nei 172 seggi cittadini, con i voti riportati dai candidati per l’uninominale, confrontati con i voti riportati dai singoli partiti o raggruppamenti di partiti che li appoggiavano:

Camera

  • Paola Giacco (Casapound Italia) voti 606 (0,65%). Voti alla lista 564 (0,63%).
  • Francesco Salerno (Per una sinistra rivoluzionaria) voti 196 (0,21%). Voti alla lista 181 (0,20%).
  • Fabrizio Pucci (Liberi e Uguali) voti 5.377 ( 5,80%). Voti alla lista 4.973 (5,56%).
  • Lorenzo Gasperini (Fratelli d’Italia, Forza Italia, Noi con l’Italia Udc, Lega Nord) voti 24.004 (25,88%). Voti ai partiti del raggruppamento 23.507 (26,29%), di cui: Fratelli d’Italia 2.927 (3,27%), Forza Italia 6.459 (7,22%), Udc 328 (0,37%), Lega Nord 13.793 (15,43%).
  • Aldo Mezzalana (L’Italia agli Italiani) voti 206 (0,22%). Voti alla lista 185 (0,21%).
  • Giulio La Rosa (Movimento 5 Stelle) voti 26.802 (28,90%). Voti alla lista 25.571 (28,60%).
  • Valentina Barale (Potere al Popolo) voti 4.207 (4,54%). Voti alla lista 3.956 (4,43%).
  • Caoli Berni (Partito Comunista) voti 1.338 (1,44%). Voti alla lista 1.293 (1,45%).
  • Girolamo Angelo Butera (Il Popolo della Famiglia) voti 281 (0,30%). Voti alla lista 262 (0,9%).
  • Andrea Romano (Civica Popolare Lorenzin, Associazione +Europa Emma Bonino, Italia Europa Insieme, Partito Democratico) voti 29.726 (32,05%). Voti ai partiti del raggruppamento 28.908 (32,33%) di cui Lorenzin 215 (0,24%), Bonino 2.336 (2,61%), Italia Europa Insieme 530 (0,59%), PD 25.827 (28,89%).

Senato

  1.  Gregorio De Falco (Movimento 5 Stelle) voti 24820 (28,79%). Voti alla lista 23651 (28,39%).
  2. Ruggero Rognoni (Per una sinistra rivoluzionaria) voti 176 (0,20%). Voti alla lista 165 (0,20%).   
  3. Andrea Barbini (Il popolo della famiglia) voti 287 (0,33%). Voti alla lista 269 (0,32%).
  4. Catia Sonetti (Liberi e Uguali) voti 4621 (5,36%). Voti alla lista 4365 (5,24%).
  5. Stefania Amarugi (Potere al Popolo!) voti 3428 (3,98%). Voti alla lista 3248 (3,90%).
  6. Roberto Berardi (Lega Nord, Noi con L’Italia – Udc, Forza Italia, Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni) voti 22427 (26,01%). Voti ai partiti del raggruppamento 21964 (26,37%) di cui Lega Nord 13008 (15,62%), UDC 281 (0,34%), Forza Italia 6083 (7,30%), Fratelli d’Italia Meloni 2592 (3,11%).
  7. Francesco Pappalardo (Partito Comunista voti 1179 (1,37%). Voti alla lista 1144 (1,37%).
  8. Dario Trotta (L’Italia agli italiani) voti 232 (0,27%). Voti alla lista 218 (0,26%).
  9. Gian Piero Joime (Casapound) voti 500 (0,58%). Voti alla lista 476 (0,57%).
  10. Silvia Velo (Partito Democratico, Civica Popolare Lorenzin, Associazione +Europa Emma Bonino, Italia Europa Insieme) voti 28541 (33,11%). Voti al raggruppamento 27802 (33,37%) di cui PD 25111 (30,14%), Lorenzin 207 (0,25%), +Europa 1992 (2,39%), Italia Europa Insieme 492 (0,59%).
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)