09192018Headline:

Fatti storici precisi e dettagliati: “Con Dio e con i fascisti. Il Vaticano alleato con Mussolini, Franco, Hitler e Pavelić”. Il 10 Novembre presso il ristorante Soul Kitchen, Pisa

 Image and video hosting by TinyPic7novembre 2016 di Serena Campani – Scheda del saggio “Karlheinz Deschner Con Dio e con i fascisti”

Pio XII e il nazifascismo: una storia occultata 

E’ uscita nel mese di Maggio, per i tipi dell’editore Massari, la prima edizione italiana del saggio “Con Dio e con i fascisti”,  dello storico tedesco Karlheinz Deschner, sui rapporti intercorsi tra il Vaticano, Papa Pio XII e Hitler, Mussolini, Franco e il meno noto Pavelić, leader degli ustascia croati.

Nell’esaustiva introduzione, Peter Gorenflos spiega al lettore l’attualità dell’argomento e la necessità di pubblicare nuovamente questo libro a distanza di oltre 50 anni, dato che la prima edizione del saggio, in tedesco, risale al 1965 e che non era mai stato possibile pubblicarlo in Italia.

“Il libro -scrive Gorenflos-svela una menzogna storica: e cioè che vi sia stata una Resistenza da parte della Chiesa cattolica”. Ne emerge un quadro della Chiesa profondamente diverso rispetto all’attuale pontificato di Papa Francesco.

Image and video hosting by TinyPicL’autore è Karleinz Deschner (1924-2014), critico severo e ben documentato di tutte le Chiese. La sua opera principale è una poderosa “Storia criminale del cristianesimo”, in 10 volumi (ed. Ariele, 2000-2013). Altre sue opere sono “La politica dei papi nel XX secolo” (ed. Ariele) e, edite da Massari, “Il gallo cantò ancora” (1998), “La croce della Chiesa” (2000) e “Anticatechismo” (2002).  Il lavoro è organizzato in 5 capitoli.

  • Il primo tratta dei rapporti tra il Vaticano e il Fascismo italiano.
  • Il secondo affronta le posizioni che il Vaticano ebbe nei confronti del Caudillo Francisco Franco e della Guerra civile spagnola.
  • Il terzo indaga ampiamente rapporti intercorsi tra il Vaticano e la Germania di Hitler.
  • Il quarto capitolo analizza i comportamenti che il Papa e il Vaticano tennero durante la II Guerra mondiale.
  • Infine il quinto capitolo prende in esame la situazione in Croazia e le reazioni del Vaticano alle atrocità commesse.

In conclusione del saggio, una ricca bibliografia, risalente però agli anni Sessanta del Novecento, e una Postfazione di Fritz Erik Hoenvels -filologo, psicologo e psicoanalista- uscita in una edizione del 2012 del libro. Completano il saggio due interessanti appendici contenenti lavori più recenti. La prima, del 2008, di Dirk Verhofstadt sul Vaticano e l’Olocausto ungherese e la seconda del Gennaio 2016 di Peter Gorenflos sul Vaticano e l’Olocausto slovacco.

Nell’arco di circa 200 pagine vengono presentati fatti storici in modo preciso e dettagliato. Ricostruzioni storiche notissime in alcuni casi, delle quali però sono stati taciuti negli anni molti aspetti. Basti pensare che da una rapida ricognizione sui manuali scolastici di storia si è potuto notare che a proposito di Nazismo e dei Fascismi il ruolo del Papa molto spesso non veniva neanche citato. Per approfondire tutti questi argomenti l’editore Massari, lo scorso mese di Settembre, ha organizzato un convegno internazionale a Roma, dove sono intervenuti illustri studiosi che si sono confrontati sul ruolo della Chiesa cattolica e di Papa Pio XII durante l’epoca dei regimi totalitari.

roberto-massari-253x189Per presentare il libro e per raccontarci quanto emerso da questo importante convegno, Roberto Massari, a Pisa in occasione del Book Festival (Palazzo dei Congressi da Venerdì 11 a Domenica 13 Novembre), sarà presente all’incontro pubblico che si terrà Giovedì 10Novembre alle ore 21,30 presso il ristorante Soul Kitchen.

L’equipe del ristorante, situato a Pisa in via Aurelia Sud 12 zona Mortellini, per allietare la serata, proporrà ai convenuti a partire dalle 20.00 una cena conviviale completa, al costo di 13 euro, per far assaporare le proprie specialità culinarie. Per info e prenotazioni: gigamail2013@gmail.com.

Image and video hosting by TinyPic

Giovedì 10 Novembre, presentazione del saggio “”Con Dio e con i fascisti. Il Vaticano alleato con Mussolini, Franco, Hitler e Pavelić” di Karlheinz Deschner, Massari Editore, Maggio 2016, 208 pagine, euro 20.  Promosso da: Gruppo Insegnanti di Geografia Autorganizzati e Associazione Pisorno, presso il ristorante Soul Kitchen Pisa – zona Mortellini via Aurelia Sud,8. Programma della serata:

  • Ore 19,45: ritrovo e distribuzione posti. Invitiamo a prenotare quanto prima per agevolare l’organizzazione: 333/2652747 Andrea. La partecipazione alla cena è possibile solo su prenotazione
  • Ore 20,00: inizio cena conviviale a 13€
  • Dalle 21,30: esposizione del saggio a cura dell’editore Roberto Massari
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +9 (from 9 votes)