12172017Headline:

Forti temporali e precipitazioni: dalla mezzanotte di sabato fino alla mezzanotte di domenica 10 settembre, codice arancione sulla Toscana

9 settembre 2017 da sala operativa della Protezione civile regionale, Firenze

La sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un avviso di criticità per tutta la Toscana, codice arancione, a partire dalla mezzanotte di oggi fino alle 24 di domani, domenica 10 settembre. A causa di una perturbazione atlantica che attraverserà la regione, sono attesi forti precipitazioni e temporali, con possibili rischi di carattere idraulico sui corsi d’acqua maggiori e idraulico e idrogeologico sul reticolo minore.

I fenomeni interesseranno inizialmente le aree nord-occidentali (notte di sabato e di domenica), per poi estendersi a tutte le altre aree, con tendenza, nella giornata di domani, ad interessare maggiormente i bacini centro-meridionali e orientali. Le precipitazioni potranno risultare localmente molto intense e persistenti. La Protezione civile raccomanda di fare attenzione all’aperto, in particolare in presenza di alberi e strutture temporanee o pericolanti e nei centri urbani. E invita a guidare con attenzione, in particolare sui tratti esposti alla caduta di piante e sassi. Per informazioni più dettagliate sui rischi e le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina www.regione.toscana.it/allertameteo/.

Da Comune di Livorno, predisposta l’idrovora al sottopasso di via Firenze

La Regione Toscana ha diramato questa mattina un bollettino di allerta meteo di livello arancione (medio impatto) per tempo perturbato con rovesci e forti temporali inizialmente sulle aree di nord ovest per poi intensificarsi ed estendersi a tutti i settori occidentali. A Livorno lo stato di allerta meteo si protrarrà per tutta la giornata di domani, domenica 10 settembre. Tra stanotte e domani le piogge potrebbero essere abbondanti e persistenti. Il settore Protezione Civile del Comune di Livorno si è quindi già attivato, insieme ai volontari, per il controllo delle zone della città che presentano maggiori criticità dal punto di vista del rischio allagamenti. Al sottopasso di via Firenze è stata predisposta l’idrovora.

La Protezione Civile indica una serie di raccomandazioni che i cittadini devono sempre osservare in caso di temporali e forte vento:

  • Evitare di parcheggiare l’auto sotto gli alberi.
  • Porre particolare attenzione nel transitare anche a piedi sotto pinete o alberature, e in generale fare comunque attenzione nel transitare a piedi o con mezzi lungo i viali alberati.
  • Tenere chiuse le finestre e non lasciare sui terrazzi manufatti che non siano ben fissati.
    • Prestare particolare attenzione alla segnaletica stradale e a ogni altra informazione emanata dalle autorità.
  • Evitare l’utilizzo di veicoli a due ruote.
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)