I tre re magi “precari”

Questo Natale sarà diverso dal solito, lontano dalle luci colorate che siamo abituati a vedere ogni anno, da panettoni e spumanti che echeggiano l’aria di festa, dai regali portati in dono come tradizione vuole.

13dicembre 2017 di Euristeo Ceraolo

Quest’anno, nella grotta dove è nato Gesù bambino, insieme a Giuseppe, Maria, il bue, l’asinello, i Re Magi, gli Angeli, i noti pastorelli e le pecorelle, troveremo anche i “Tre Re Magi Precari”.  Si tratta di tre statuine in formato su “scala” che rappresenterebbero un po’ la vita e il percorso di un ex-precario della Scuola Pubblica, Euristeo Ceraolo, nativo di Rossano (Cs) e precario per 11 anni nella provincia di Forlì-Cesena. Euristeo, con questa singolare e unica iniziativa, ha voluto mettere in evidenza il disagio di tutti i lavoratori, precari e non, ricordando quando quel contesto lo ha vissuto in prima persona sulla propria pelle, senza darsi per vinto ma adottando ogni volta forme di lotta “creativa”.

<<Come si può festeggiare senza pensare al prossimo?>> afferma Euristeo  <<Se faccio una considerazione, che è anche il mio “pensiero”, come posso essere felice se c’è gente intorno a me infelice, se mia sorella e mio cugino sono disoccupati, il mio amico è precario, la mia vicina di casa non riceve lo stipendio da mesi, alcuni lavoratori hanno perso il lavoro e si trovano in “cassa integrazione”, senza certezza per il presente imminente e il futuro prossimo. Alla luce delle situazioni che i miei cari si trovano ad affrontare, non riesco a gioire e godere della serenità propria del Natale>>.

Lo status di lavoratore precario è una realtà che interessa i lavoratori da Nord a Sud, in qualsiasi luogo d’Italia, da San Remo (Im) a Forlì-Cesena (Fc), passando per Rossano (Cs) e arrivando a Sant’Angelo di Brolo (Me).  

  • Nello specifico, la prima statuina indossa una maglietta riportante la scritta “Euristeo precario… sposerò la Carfagna”, che voleva essere una provocazione per far conoscere all’opinione pubblica il disagio che in quel periodo la Scuola Statale stava attraversando, sia per i tagli alla Cultura, all’Istruzione, alle Università e alla Ricerca,  sia per i tagli al personale precario “Docente e Ata”.
  • La seconda statuina, invece, riporta lo slogan: “Euristeo Precario… Ma Sto Cercando di Smettere”.
  • Infine, sulla terza miniatura si può leggere “Euristeo VIP (acronimo di Vincere Il Precariato)”, spesso utilizzata da Euristeo per promuovere la sua battaglia a favore dei lavoratori precari, realizzando foto con “Vip” che sostengono questa iniziativa.

Il presepe, che ospita i “Tre Re Magi Precari”, è esposto per tutto il periodo Natalizio presso il Palazzo S. Bernardino a Rossano (Cs), in occasione della manifestazione denominata “Natalitia 2017”. Ingresso gratuito per il pubblico.

Buon Natale Precario! Il video dei “Tre Re Magi Precari”:

 

Recommended For You

About the Author: Pisorno

22 Comments

  1. Way cool! Some very valid points! I appreciate you writing this article plus the rest of the
    site is also very good.

  2. It’s actually a great and helpful piece of information. I am satisfied that you just shared this helpful info with us.
    Please stay us up to date like this. Thank you for sharing.

  3. I am really enjoying the theme/design of your website.
    Do you ever run into any internet browser
    compatibility problems? A small number of my blog readers have
    complained about my blog not operating correctly in Explorer but looks great
    in Chrome. Do you have any tips to help fix this
    problem?

  4. I’m not sure why but tһis web site is loadіng extremeloy ѕlo forг me.

    Is anyone eⅼse having this problem οr is it a issue on my end?
    I’ll check back later and see if thhe proƅblem stіll exists.

  5. I believe everything published made a lot of sense.

    However, what about this? what if you typed a catchier title?

    I mean, I don’t want to tell you how to run your blog,
    but what if you added something to possibly grab
    people’s attention? I mean I tre re magi “precari” – Pisorno is a little plain. You should look at Yahoo’s front page and note how they create
    post headlines to get viewers to open the links. You might add a related video
    or a related pic or two to get readers interested about what you’ve got to say.
    Just my opinion, it would bring your posts a little livelier.

  6. Hey there! This post could not be written any better!
    Reading this post reminds me of my good old room mate!
    He always kept talking about this. I will forward this post
    to him. Fairly certain he will have a good read.

    Thank you for sharing!

  7. Hello, i think that i saw you visited my website so i came to
    “return the favor”.I’m attempting to find things to enhance my website!I suppose its ok to use a few of your ideas!!

  8. It’s wonderful that you are getting ideas from this post as well as from
    our discussion made at this time.

  9. When some one searches for his necessary thing, thus
    he/she wishes to be available that in detail, thus that thing is
    maintained over here.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.