06192018Headline:

Indipendenza energetica per l’arcipelago toscano, 100% da rinnovabili

M5s: “un sogno? no, basta programmare vedi El Hierro (canarie) o Pellworm (Germania)”  Image and video hosting by TinyPic

isole-arcipelago-toscano18novembre 2016 da Movimento 5stelle Firenze

Il Movimento 5 Stelle chiede un piano regionale per l’autonomia energetica da fonti rinnovabili dell’Arcipelago Toscano. La mozione sarà discussa nel Consiglio Regionale di mercoledì 23 novembre.

“Le sette isole principali dell’arcipelago toscano soffrono croniche deficienze energetiche, al punto da richiedere continui contributi di gasolio e biodiesel. Questa situazione, oltre al problema costi e impatto ambientale, genera periodici incidenti. Da ultimo quello a Gorgona, dove una delle vecchie cisterne di stoccaggio si è rotta e 4500 litri di idrocarburi sono usciti fuori, per la metà finendo nella splendida acqua dell’Isola. A tutto questo è possibile e si deve porre rimedio con un piano energetico dedicato che porti l’arcipelago toscano all’autonomia energetica 100% da fonti rinnovabili. A chi ci dice sia un sogno, rispondiamo di no: basta programmare e gli esempi in Europa e nel mondo si sprecano” segnalano i Cinque Stelle.

“L’isola El Hierro, nelle Canarie (Spagna), ha una superficie simile alla nostra Elba ed ha già raggiunto l’autonomia energetica abbinando eolico e idroelettrico. Così come l’Isola di Pellworm (Germania), molto simile al Giglio per estensione ed abitanti, che riesce addirittura a produrre tre volte la richiesta elettrica interna fino a distribuire l’eccedenza oltre confine. Il report Isole 100% Rinnovabili di Legambiente fornisce un interessante dettaglio sugli esempi da seguire, in UE e nei paesi extracomunitari. A volte basta guardarsi intorno e copiare, sempre se c’è la volontà politica di avanzare queste proposte. Noi l’abbiamo, l’avrà anche il Partito Democratico?” incalza Giacomo Giannarelli, consigliere regionale M5S vicepresidente della Commissione Ambiente e Territorio primo firmatario dell’atto.

“Il Piano energetico, che chiediamo alla giunta di promuovere, va oltre l’autosufficienza energetica da fonti rinnovabili e mira anche ad una programmazione di governo per la mobilità sostenibile 100% elettrica in tutto l’arcipelago. Sono sfide gestibili, basta volerlo e fissare – in conseguenza delle risorse – una data obiettivo. Meglio se prossima al 2020” conclude Giannarelli.

Atto disponibile al seguente link https://goo.gl/IdBUPi

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +5 (from 5 votes)