06212018Headline:

La politica come pensiero

Oggi come oggi, riferirsi alla politica significa riferirsi a qualcosa di fastidioso se non di pessimo.

L’idea della politica è associata al malaffare, alla prevaricazione, alla prepotenza, al vantaggio personale, in antitesi con il suo concetto più nobile che invece riguarda il bene pubblico.

Image and video hosting by TinyPic10novembre 2016 da Alessandro Rizzacasa, CRIF Livorno

La politica come pensiero, significa ripensare ‘la’ politica e ‘alla’ politica, riconducendola ad una necessaria dimensione speculativa. Il CRIF Livorno intende infatti, con la presente iniziativa, giunta alla terza edizione, riconsegnare la politica allo scavo analitico, al vaglio critico, al bisogno di ricollocare il pensiero che ad essa sottende nell’alveo dello spessore intellettuale suo proprio.

Il ciclo di incontri è diviso in due parti strettamente collegate: la prima, teoresi, è dedicata all’indagine delle dinamiche messe in moto storicamente nella costruzione di due modelli di città, Siena per l’età medievale e Livorno per l’età moderna. Nella seconda parte, prassi, saranno ospiti coloro che vivono o hanno vissuto direttamente l’esperienza politica ricoprendo cariche e ruoli pubblici e istituzionali che, nei loro interventi, saranno invitati ad indagare il tema principale proposto (La città come comunità politica) dal punto di vista di chi ha assunto su di sé responsabilità amministrative.

La città come Comunità Politica

La cornice di questa edizione pone in primo piano una riflessione sul “contesto
città”. Così è una città in un mondo globalizzato, quali dinamiche la scuotono, quali dimensioni deve abitare un concetto di città. Necessario lo sguardo storico, che tratterà di Siena segno e simbolo di città medievale e Livorno, moderna e speciale per la sua peculiarità di città modello, esperimento sociale e civile, creata in vitro dai Medici. Tutto questo sottoposto alla luce radente dei concetti di comunità e politica, la cui rilettura è stata recentemente avviata e che si confida possa in questa sede far emergere percorsi di approfondimento significativi.

Il programma:

  • Giovedì 17 novembre – ore 17:30 Gabriella Piccinni La città medievale e il buon governo: Siena
  • Giovedì 15 dicembre – ore 17:30 Mario Baglini La difficile formazione di una città moderna: Livorno
  • Giovedì 12 gennaio – ore 17:30 Stella Sorgente Vice Sindaco del Comune di Livorno
  • Giovedì 26 gennaio – ore 17:30 Claudio Frontera Presidente della Provincia di Livorno 1995 – 2004
  • Giovedì 9 febbraio – ore 17:30 Alessandro Cosimi Sindaco del Comune di Livorno 2004 -2014
  • Giovedì 23 febbraio – ore 17:30 Filippo Nogarin Sindaco del Comune di Livorno
La presente iniziativa è proposta dal CRIF con la fondamentale collaborazione de l Circolo Didattico Antonio Benci.

*Il CRIF (Centro Ricerca Indagine Filosofica) è una associazione nazionale che si  occupa essenzialmente di “Philosophy for children” (acronimo P4C), una pratica filosofica applicata a partire dalla scuola. Si tratta di una attività che ha come fine quello di migliorare i processi di pensiero e di ottenere questo risultato attraverso una pratica dialogica al cui centro vengono posti i problemi di fondo che ci troviamo davanti come esseri umani cioè, secondo la prospettiva attivata dalla P4C, quelli filosofici.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)