09212018Headline:

Linux di Livorno: Sabato 22 ottobre

20ottobre 2016 di Alessio Maiorano

Image and video hosting by TinyPicIl Gruppo Utenti Linux di Livorno (G.U.L.Li.) invita tutta la cittadinanza sabato 22 ottobre dalle ore 9 alle ore 19 presso l’Auditorium “Pamela Ognissanti” dell’ex-Circoscrizione 1 in via Gobetti 11, Livorno, per l’evento “principe” del gruppo: il Linux Day 2016.

Il Linux Day viene organizzato ogni anno da tutti i Linux User Group d’Italia e coordinato dalla Italian Linux Society (ILS). Anche quest’anno il GULLi organizzerà a Livorno l’evento, ad ingresso libero e gratuito, con una lunga serie di presentazioni e di dimostrazioni pratiche su Linux e il software libero. Il tema nazionale scelto per l’edizione 2016 è “il coding”, argomento importante nella didattica, al fine di sviluppare le capacità cognitive e psicoattitudinali.

Quest’anno abbiamo dato spazio soprattutto alle scuole, coinvolgendo ITIS Galelei, Scientifico Cecioni e scuola media Mazzini, che prenderanno parte attivamente nella mattina, dove vedremo gli studenti delle medie cimentarsi nel “Dojo” della programmazione, mentre altri studenti “tecnici” ci illustreranno il funzionamento di un braccio manipolatore autoprodotto con stampanti 3D. Poi, la diffusione del software libero e dei dati liberi: un fenomeno che coinvolge molti degli strumenti quotidiani. Infine, “open hardware”: la filosofia della collaborazione e della condivisione delle risorse ha contagiato dapprima il mondo di chi per hobby, ricerca e professione realizza sistemi elettronici, poi questa “epidemia positiva” è arrivata al mondo dei complessi sistemi robotici (i cosidetti “makers”); come per il software, schemi e dettagli realizzativi vengono condivisi per permettere ad altri di capirne il funzionamento e di svilupparne di nuovi.

Image and video hosting by TinyPicCome nelle scorse edizioni, sarà possibile vedere e provare Linux e discutere con soci e non di applicazioni basate su software libero. Saranno inoltre visibili dimostrazioni con Arduino, Raspberry Pi e verranno raccolte le pre-adesioni ai corsi.

La missione del GULLi, come di ogni Gruppo di Utenti Linux, è diffondere la conoscenza del Software Libero e in particolare del Sistema Operativo GNU\Linux e recentemente il desiderio di condivisione si è allargato a Livorno anche a Open Data e Open Hardware. Tutto questo viene svolto con passione, dedizione e impegno per portare avanti una giusta causa e una fonte di innovazione, risparmio e soprattutto libertà. Una libertà che diventa sempre più digitale, in un mondo dove l’elettronica diventa sempre più integrata nella vita delle persone, delle aziende, dei governi e degli organismi internazionali.

Per info: www.linux.livorno.it 

Ecco il programma dettagliato del Linux Day, sabato 22 ottobre dalle ore 9 alle ore 19 presso l’Auditorium “Pamela Ognissanti” dell’ex-Circoscrizione 1 in via Gobetti 11, Livorno.

Mattina – Auditorium Ora Titolo Autore

9:00 Apertura dei lavori A. Maiorano (GULLi) – Amministrazione Comunale
10:00 Wikipedia ? Una grande fonte di dati! F. Carrai (GULLi)
11:00 Pantacoding: aiuto il mio frigo manda virus e spam! G.Manzi
12:00 Interfaccia Processing per Braccio manipolatore Studenti ITIS LI
13:00 Termine della sessione del mattino GULLi

Mattina – Attico Ora Titolo Autore

10:00 Coderdojo: tutti programmatori! M. G. Nassi
12:00 Termine della sessione B del mattino GULLi

Pomeriggio – Auditorium Ora Titolo Autore

15:00 Presentazione del Coderdojo (Titolo da definire) Maria Giulia Nassi (Coderdojo)
16:00 Quanti siamo ? Un contatore di accessi con Arduino E. Agostini (GULLi), S.Baldacci (GULLi)
17:00 I linguaggi di programmazione, una lunga storia… E. Tondo (GULLi)
18:00 I progetti del GULLi: passato e futuro (Tutti)

Chiusura dei lavori A. Maiorano (GULLi)

Image and video hosting by TinyPic

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)