10162019Headline:

Neri Marcorè e Gnu Quartet nel tributo a De Andrè, a Villa Bertelli Sabato 10 Agosto

Neri Marcorè & GnuQuartet in “Come una specie di sorriso”, lo show dedicato a Fabrizio De André, Sabato 10 agosto ore 21.30

4 Agosto 2019, da Comitato Villa Bertelli

Neri Marcorè canta Fabrizio De Andrè. “Come una specie di sorriso” è lo spettacolo che il poliedrico artista presenta insieme alla band Gnu Quartet sabato 10 agosto alle 21.30 al teatro estivo di Villa Bertelli a Forte dei Marmi. Marcorè, apprezzato attore di cinema, teatro e televisione e un quartetto dal singolare organico strumentale (violoncello, violino, flauto, viola) rendono omaggio a uno dei più grandi poeti del cantautorato italiano, partendo dal verso di una delle sue canzoni più famose, “Il pescatore”.  In Come una specie di sorriso c’è il Fabrizio De Andrè, anche quello meno conosciuto, che Neri Marcorè, qui nelle vesti di cantante e chitarrista, più ama. Il De Andrè che tutti amano. Un repertorio, impreziosito dagli arrangiamenti sofisticati di Stefano Cabrera (GnuQuartet), che trascinerà il pubblico in un emozionante viaggio musicale attraverso i versi immortali del grande Faber.  Un regalo di poesia e musica per chi vorrà ritrovare la magia di chi ha scritto e cantato le emozioni.  GnuQuartet: Stefano Cabrera violoncello, Roberto Izzo violino, Raffaele Rebaudengo viola, Francesca Rapetti flauto, Simone Talone percussioni, Domenico Mariorenzi chitarra, Flavia Barbacetto, Angelica Dettori voci Stefano Cabrera arrangiamenti e orchestrazione. Produzione Mauro Diazzi srl

INFO:

WWW.VILLABERTELLI.IT   Via Mazzini 200 Forte dei Marmi tel. 0584 787251.

Ufficio Info turistiche 0584 280292   0584 280253

Biglietteria: aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 23.00

Circuito: Vivaticket

https://www.vivaticket.it/ita/event/neri-marcore-and-gnuquartet-come-una-specie-di-sorriso/130100

 

Circuito Ticketone:

https://www.ticketone.it/neri-marcore-e-gnu-quartet-forte-dei-marmi-biglietti.html?affiliate=ITT&doc=artistPages%2Ftickets&fun=artist&action=tickets&key=2208245%2412018553&jumpIn=yTix&kuid=474184&from=erdetaila

 

Biografia Neri Marcorè: nasce a Porto Sant’Elpidio nelle Marche, nel 1966. Comincia a recitare in radio locali già dai 12 anni e nel 1988 vince una puntata della Corrida di Corrado. Pur diplomatosi interprete parlamentare di inglese e tedesco, Neri persegue la sua carriera televisiva, facendosi strada sulla RAI nei primi anni Novanta, mentre nel 1993 sbarca anche in teatro con una pièce di Goldoni: “La finta ammalata”.  Il suo primo ruolo cinematografico è nell’indipendente Ladri di cinema di Piero Natoli, nel 1994, ma gli anni Novanta non gli portano fortuna sul grande schermo. La Tv, invece, gli da enormi soddisfazioni, insieme alla squadra di Serena Dandini in “Pippo Chennedy Show” e “L’ottavo nano”. La svolta al cinema è nel 2003, quando Pupi Avati lo vuole  protagonista di Il cuore altrove, che gli regala una nomination ai David di Donatello e un Nastro d’Argento come migliore protagonista. Pochi anni dopo Avati gli farà sfiorare di nuovo il David, questa volta come migliore non protagonista, per La seconda notte di nozze del 2005. Neri partecipa anche in Gli amici del Bar Margherita del 2009. Ha fatto coppia due volte con Luciana Littizzetto in Ravanello pallido (2001) e Se devo essere sincera (2004), è stato un medico impegnato nell’ironico L’estate del mio primo bacio (2006) di Carlo Virzì e prende parte a I mostri oggi (2009). Attiva la sua presenza in fiction tv di richiamo: è nel 2006 il protagonista del biografico Papa Luciani – Il sorriso di Dio, ed è rimasto accanto (in un modo o nell’altro!) al cast capitanato da Emilio Solfrizzi nelle due serie di Tutti pazzi per amore. Ultimamente al cinema è apparso nel cast del piccolo successo di Smetto quando voglio (2014) di Sydney Sibilia e di Sei mai stata sulla luna? (2015) di Paolo Genovese.

 GnuQuartet: quartetto musicale, composto da Raffaele Rebaudengo (viola), Francesca Rapetti (flauto), Roberto Izzo (violino) e Stefano Cabrera (violoncello), nato  dopo una serata speciale al teatro Nazionale di Milano nel 2006,  per il compleanno di Fabrizio De Andrè.  Durante la loro carriera hanno pubblicato gli album: GnuQuartet  del 2006,  Il diverso sei tu, del 2007 in formato digitale e interpretato insieme ad alcuni cantanti (Federico SirianniGiulia OttonelloL’AuraVittorio De Scalzi);  Something Gnu, del 2011,  diffuso su tutto il territorio nazionale. Il gruppo si è esibito al Concerto del Primo Maggio insieme agli Afterhours nel 2009 e insieme ai Baustelle nel 2010. Nel febbraio 2011 hanno accompagnato i La Crus nell’esibizione del brano Io confesso durante la serata dedicata ai duetti al Festival di Sanremo 2011. Nel 2012 hanno pubblicato con Federico Sirianni l’album Nella prossima vita.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)