01162018Headline:

Peter Cincotti al Puccini di Firenze: report e fotogallery

Il pianista Peter Cincotti, italo americano, è tornato in Italia per presentare il suo quinto e ultimo album “Long way from home”.

16 Dicembre 2017, di Valeria Salerno

©2017 pisorno.it

Il fenomeno del pianoforte si è esibito sul palco del Teatro Puccini di Firenze il 12 dicembre, cantando le sue nuove canzoni, frutto delle ispirazioni ricevute nei numerosi viaggi in tutto il mondo.
Cincotti al pianoforte è un vero e proprio prodigio, ma resta un uomo con i piedi per terra: senza arie da divismo si racconta al pubblico in inglese, scusandosi per non essere in grado di parlare in italiano. Con semplicità e naturalezza, con la stessa naturalezza con cui “parla” attraverso il pianoforte, introduce i suoi nuovi brani raccontando la loro nascita e il percorso creativo che ha portato alla loro realizzazione.

A partire dalla canzone che offre il titolo all’album “Long way from home”, per arrivare a “Palermo”, o “Roman skies” è evidente l’innegabile contributo alla composizione del bagaglio di sensazioni regalate da tutti i luoghi visitati e dagli incontri con persone incontrate viaggiando, in particolare in Italia.
Se Cincotti sente in modo forte il legame con l’Italia, il pubblico italiano ricambia l’affetto dimostrando calore e partecipazione durante il live.
Mi sembra interessante sottolineare la presenza massiccia di giovani spettatori in platea, con grandissimo entusiasmo ed energia.
Il trascinante e ritmato pianoforte del songwriter newyorkese, ha coinvolto l’attentissimo pubblico, e poco è mancato perchè si rinunciasse alla compostezza delle poltrone del teatro per alzarci in piedi, come per partecipare ad una festa danzante.

Un misto di pop, rock, blues e jazz, nello stile inconfondibile di Peter Cincotti affiancato dal basso e alle tastiere di Lex Sadler e da Joe Nero alla batteria.

Grazie a bitconcerti, P.R.G. Firenze e allo staff del Puccini per la squisita ospitalità

La setlist del concerto:

  • Long Way From Home
  • Do or Die
  • Story For Another Day
  • Sexy
  • Cinderella Beautiful
  • Palermo
  • Made For Me
  • Half of You
  • Roman Skies
  • Wanna Be
  • Goodbye Philadelphia
  • Witch’s Brew
    Encore:
  • Sounds of Summer
  • Make It Out Alive

La fotogallery del concerto (Clicca per ingrandire):

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)