06192018Headline:

Pierluigi Bersani a Livorno: “vogliamo rappresentare i bisogni della gente”

L’esponente di “Liberi e Uguali” ha girato ieri a lungo per il centro città, fermandosi a colloquio con molti livornesi

21Febbraio 2018 di Michele Faliani

Pierluigi Bersani è partito dai banchi del Mercato delle vettovaglie, incontrando simpatizzanti e negozianti, poi si è spostato in piazza Cavallotti, Piazza della Repubblica e zona Garibaldi, per finire poi a pranzo con i lavoratori del cantiere alla mensa Fiori di Mare. Tante strette di mano, incoraggiamenti a tenere duro, colorite e simpatiche richieste tipicamente livornesi

“vai Pigi, manda a casa Renzi!”.

Bersani era accompagnato dai candidati di “Liberi e Uguali” Paolo Fontanelli, Catia Sonetti, Fabrizio Pucci e Monica Bellandi, e da Leonardo Conforti, Marco Susini e Simona Ghinassi.

Anche una piccola contestazione all’ex segretario del PD da parte di tre dimostranti che si sono schierati lungo il cammino con uno striscione nel quale gli dicevano di vergognarsi per aver votato il Jobs Act e la Legge Fornero, critica alla quale Bersani ha risposto con un sorriso “Mi dispiace per voi, ma non è vero”.

Videoascoltiamo insieme Pierluigi Bersani, le sue valutazioni politiche in questa difficile campagna elettorale, nell’intervista di Luca Stellati:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +6 (from 6 votes)