04192019Headline:

Premiata Forneria Marconi alla Tuscany Hall di Firenze: report, photogallery e video

A 40 anni dai concerti con Fabrizio De André la P.F.M. torna alla Tuscany Hall per un bellissimo tributo

29 Marzo 2019, di Michele Faliani

©2019 Pisorno.it

Il palco è il solito, quello dove 40 anni fa Fabrizio De André spengeva le sue sigarette. E anche i protagonisti sono gli stessi (peccato che manchi Mussida…), con gli anni è cambiato solo il nome del teatro e la struttura del teatro. La Premiata Forneria Marconi festeggia il quarantennale di quel tour storico con un concerto (quasi) tutto dedicato a Faber, con la riproposizione di gran parte dei brani che finirono nei 2 cd live usciti nel 1979 e nel 1980, più 4 canzoni tratte da “La buona novella” con arrangiamenti nuovi di zecca. E sono tutti lì, Franz Di Cioccio e Flavio Premoli, Lucio Fabbri e Patrick Djivas, con ospite Michele Ascolese che di De André è stato chitarrista e stretto collaboratore nei suoi ultimi anni di vita. Inutile parlare della bellezza delle canzoni, che chiunque ami un minimo De André conosce più che bene; c’è da sottolineare invece la grandiosità degli arrangiamenti e la classe di una band che dopo più di 50 anni ha ancora voglia di suonare e di incantare il suo pubblico, che ovunque è numerosissimo come ieri a Firenze. “Amico fragile”, per esempio, con una coda strumentale meravigliosa, è stata il picco della serata, così come “Giugno ’73” e una strepitosa versione di “Rimini” hanno strappato una standing ovation. E poi tutti in piedi a ballare con “Zirichiltaggia”, “Volta la carta” e “Il pescatore”. Prima di un bis magnifico che ha mescolato “Celebration” e “Impressioni di settembre” in un medley che grondava progressive, unica incursione nel catalogo PFM di una serata memorabile dedicata all’eterno amico Fabrizio. Grazie Premiata Forneria, ci vediamo per il 50° anniversario!

Grazie a bitconcerti per l’ospitalità.

La scaletta del concerto:

  • Bocca di rosa
  • La guerra di Piero
  • Andrea
  • Un giudice
  • Rimini
  • Giugno ’73
  • Universo e terra (Preludio)
  • L’infanzia di Maria
  • Il sogno di Maria
  • Maria nella bottega del falegname
  • Il testamento di Tito
  • La canzone di Marinella
  • Zirichiltaggia
  • Volta la carta
  • Amico fragile
    Encore:
  • Il pescatore
  • Celebration / Impressioni di settembre

La photogallery del concerto:

Due estratti video del concerto:


VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)