04232017Headline:

Presidio dei dipendenti alla Grandi Molini. Rossi torna a chiedere il ritiro dei licenziamenti

5aprile 2017 da Tiziano Carradori

Sulla vicenda della Grandi Molini, il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, riferendo ai giornalisti dell’incontro che ha avuto questa mattina a Livorno con i lavoratori, che presidiano l’ingresso dello stabilimento ha dichiarato:

“Noi chiediamo che l’azienda ritiri i licenziamenti. Vogliamo avere un colloquio con la proprietà alla quale ho scritto una lettera. Sarebbe una perdita grave per tutta la Toscana e per la sua agricoltura, oltre che per quella umbra e laziale”.

“L’Autorità portuale, ha poi precisato, anche su nostra sollecitazione si è impegnata a rivedere entro pochi mesi la banchina e a fare gli investimenti richiesti. La Regione farà di tutto perché non si verifichi una così rilevante perdita lavorativa e perché questa struttura, che di recente ha visto un investimento di alcune decine di milioni, sia pienamente in funzione per il porto di Livorno, per l’agricoltura Toscana e anche per l’occupazione, che dobbiamo difendere. Occorre sempre avere un’attenzione particolare alle sofferenze immediate e fare tutto il possibile per intervenire, e risolvere quando è possibile, impegnandosi fino in fondo stando dalla parte del lavoro, proprio nel mentre, come nel caso del porto di Livorno, si guarda più lontano e si lavora anche per preparare un futuro di sviluppo”.

Il Presidente nella conclusione, ha comunicato di aver chiesto un incontro al Ministero dello sviluppo economico.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +3 (from 3 votes)