08212017Headline:

Quando arte fa rima con solidarietà. Una “Traviata” per la speranza e la rinascita, nei luoghi del terremoto

LiricoStruiamo: l’opera lirica itinerante nei luoghi del terremoto di Marche e Umbria, con il patrocinio del Comune di Livorno e la partecipazione dell’ISSM Mascagni

28 luglio 2017 da Donatella Nesti

Il progetto nasce a Fabriano, ad opera di Lorenzo Sbaffi, direttore d’orchestra fabrianese, docente dell’ISSM Mascagni e direttore dell’Orchestra del Conservatorio Livornese. Sbaffi si è fatto trait-d’union tra i vari organizzatori dell’iniziativa: l’Associazione Camerata del Gentile – di Fabriano – di cui il Maestro è direttore artistico; l’Istituto Mascagni di Livorno, che presta i suoi più validi allievi all’Orchestra della Camerata Musicale del Gentile; il Rotary Club Fabriano e l’Associazione ARTeM di Rieti. E all’iniziativa danno il loro sostegno Autostrade per l’Italia spa, Soc. Coop Castelvecchio, EDA Industries spa, Bocce Club Scranton Pennsylvania (Usa) e l’Associazione Marchigiani in Francia. Dunque, La Traviata, prodotta all’insegna della solidarietà, che vede tutti gli interpreti – artisti e tecnici – partecipare senza alcun compenso per portare il capolavoro verdiano, con una vera e propria tournée della speranza, nelle cittadine dove ancora sono aperte le ferite inferte dal terremoto. LiricoStruiamo è il nome dato al tour che toccherà:

  • Amatrice, domenica 30 luglio
  • e quindi Visso, martedì 1 agosto,
  • per spostarsi, poi, a Norcia, giovedì 3 agosto,
  • a Camerino, sabato 5 agosto,
  • e a Cantalice, domenica 6 agosto.

Un camion che viaggerà per le disastrate strade delle regioni colpite dal sisma e per farsi, a sera, palcoscenico e teatro all’aperto, per un pubblico fatto da chi – da oltre un anno – piange la perdita di qualche caro o della casa o degli strumenti del proprio lavoro.

“Quando Lorenzo Sbaffi mi ha parlato di questo progetto – così Stefano Guidi, direttore del Mascagni – mi è sembrato che dovessimo farne parte e testimoniare, insieme con gli altri protagonisti dell’iniziativa, di quanto la musica e l’arte abbiano un ruolo insostituibile nella vita della gente. Non possiamo, noi, collaborare alla ricostruzione materiale; ma certo possiamo offrire un’occasione che, con la musica e con il teatro, restituisca alle persone un momento di normalità e di speranza condivisa, capace di lenire le gravissime ferite emotive, di cui questa gente porta i segni nell’animo”.

Altrettanta sensibilità Guidi ha trovato presso il Comune di Livorno, che ha voluto dare il patrocinio all’iniziativa, evidenziando ancora una volta la sensibilità e lo spirito solidale che caratterizzano la città e le sue istituzioni. 

“Quando c’è da sostenere iniziative solidali nei confronti delle popolazioni terremotate, questa Amministrazione non si tira mai indietro, sostiene la vicesindaco Stella Sorgente. Abbiamo portato materialmente il nostro aiuto nelle terre distrutte dal sisma inviando squadre di tecnici, abbiamo aderito alla campagna di raccolta fondi per il progetto La buona strada, ripartiamo dal cibo, ora non potevamo certo sottrarci a LiricoStruiamo, questa lodevole iniziativa che vede la musica come elemento importante di sollievo e di speranza per le popolazioni. Da musicista credo fermamente nella forza di quest’arte, come strumento capace di infondere sensazioni positive, che possano permettere alle popolazioni di immaginare un futuro possibile”.

La Traviata di LiricoStruiamo vede Kelly McClendon nel ruolo di Violetta, Donghyeok Lee e Raffaele Balducci in quello di Alfredo, mentre Ashkan Shajarian sarà Giorgio Germont. Marina Iacuitto è Flora, Klara Luznik Annina, Alessandro Fiocchetti è Gastone; il Marchese è Antonio Trippetti, Lorenzo Bartolucci è il Barone e il Dottor Grenvil, Giuseppe Giacinti è Giuseppe e Ivano Granci è il Commissionario. Lorenzo Sbaffi dirige Orchestra e Coro della Camerata Musicale del Gentile, con la partecipazione dei migliori allievi dell’Istituto Mascagni di Livorno. La regia è di Pierluigi Cassano, maestro collaboratore Silvia Augelli Monti e Lorenzo Aprà alla luminotecnica,

Chi desiderasse ulteriori informazioni e aggiornamenti può indirizzarsi su: https://www.facebook.com/Camerata-Musicale-del-Gentile-2289790687912026/.
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)